The Voice of Italy 2015: Roby e Francesco Facchinetti vera rivoluzione del talent: ‘Musica a 360 gradi, dalla A alla Z’

11/03/2015 di Valentina Gambino

Roby e Francesco Facchinetti sono sicuramente la rivelazione di The Voice of Italy 2015, il talent show in onda ogni mercoledì su RaiDue dalle 21.10 e condotto da Federico Russo. Una poltrona per due, padre e figlio dopo il palco di Sanremo si sono ritrovati fianco a fianco in una esperienza musicale che probabilmente gli regalerà grandi soddisfazioni. Tra le pagine nel nuovo numero di Tv Sorrisi e Canzoni i due si sono raccontati: “Un giorno ci hanno chiamato gli autori del programma, siamo andati a mangiare fuori e ce l’hanno detto con grande stupore di tutti e due”. All’inizio pensavano di doversi alternare, oppure di fare un anno il primo e l’anno successivo il secondo, ed invece li hanno voluti entrambi.

I due nel corso dell’intervista spiegano il loro punto di vista; Francesco è convinto che senza il padre non l’avrebbero mai chiamato, mentre Roby ha affermato che se non ci fosse stato il figlio con lui, probabilmente non avrebbe accettato. Loro a quanto pare funzionano in duo: “Insieme siamo quattro ruote motrici” confessa Francesco per poi raccontare il loro punto di vista sulle scelte dei talenti a The Voice 2015: “Abbiamo una linea diversa dagli altri coach, noi abbracciamo la musica a 360 gradi, mio padre è la A, io sono la Z”.

Anche Roby si trova d’accordo con il figlio: “Non c’è nulla che ci divide musicalmente, abbiamo un concetto di musica molto ampio. Valutiamo la musica fra buona e cattiva, io amo un brano metal e al tempo stesso Frank Sinatra e Mozart, l’importante è che sia buona musica”. Dato il feeling la domanda viene spontanea: Partecipazione a Pechino Express coppia padre-figlio? Ma Roby sembra ignorare di cosa si sia parlando. “Non sa nemmeno cosa sia, lasciamo perdere!” afferma Francesco. Però confessate, adesso non li sognate tutti litigare sotto il sole per un passaggio perso per un soffio? Adorerei.

Blogger e social addicted. Scrivo di televisione, gossip, cinema e musica. Amo le serie TV, sono dipendente dalla mia barboncina Zooey e vivo in Salento tra sole, mare, vento, amore e arcobaleni.

COMMENTI