The Voice of Italy 2015: J-Ax, dal successo del nuovo album, la Newtopia e l’amicizia con Fedez

04/03/2015 di Valentina Gambino

J-Ax è tornato in pista. Un nuovo disco che sta decisamente portando a casa i suoi frutti, Il bello d’esser brutti, una casa discografica indipendente creata con l’amico e rapper Fedez e per la seconda volta vocal coach di The Voice of Italy 2015 in onda stasera con la seconda puntata. Sorrisi e Canzoni Tv ha incontrato l’artista dietro le quinte di Fronte del palco, in onda giovedì 5 marzo 2015 subito dopo il nuovo appuntamento con Le Iene Show. Scopriamo a seguire le dichiarazioni più interessanti di Alessandro Aleotti.

Felice per il successo del nuovo disco, si gode il suo momento d’oro nonostante non abbia avuto ancora tempo e modo di brindare a dovere. Tra una dichiarazione e l’altra confessa di non aver ringraziato abbastanza Fedez: “E’ rimasto razionale nel momento più difficile, quello prima della chiusura del disco. Abbiamo un metodo di lavoro nuovo per l’Italia: ce ne freghiamo del lancio troppo rigido dei singoli e dell’arrivo del Festival di Sanremo”. J-Ax confessa che da produttore ha dovuto guardare il Festival, almeno la prima serata.

E poi, in mezzo alla “caciara” c’era anche Lorenzo Fragola, cantante della scuderia Newtopia, l’etichetta fondata da J-Ax e Fedez. Etichetta che tra l’altro sta andando decisamente bene: “Dobbiamo trasferirci” spiega Ax, poi continua: “Oggi la sede sembra un magazzino. Eravamo in 4 e adesso attorno a noi ruotano oltre 100 persone. Non immaginavamo potesse succedere tutto questo”. Nel nuovo disco di Ax, alcuni ex talenti di The Voice hanno collaborato alla stesura e un paio saranno con lui durante il corso del prossimo tour.

In ultimo, un esame lucido sui talent: Amici ha lanciato più talenti di successo, X Factor è il talent più alla moda e The Voice of Italy invece? J-Ax risponde per le “rime”:

The Voice nella prima puntata ha fatto quasi il triplo di share della finale di X Factor 8 trasmessa in chiaro. Se la tv è fatta di numeri, abbiamo vinto noi. Quanto agli artisti, ogni talent ha bisogno di tempo prima di trovare un grosso nome. Vale pure per X Factor questo anno: se non fosse stato per Lorenzo Fragola e Madh seguiti da Fedez…

Giornalista e social addicted. Scrivo di televisione, gossip, cinema e musica. Amo le serie TV, sono dipendente dalla mia barboncina Zooey e vivo in Salento tra sole, mare, vento, amore e arcobaleni.

COMMENTI