The Money Drop, Gerry Scotti da stasera con il nuovo quiz game: ecco le regole. Ed in futuro quattro puntate in prima serata

12/12/2011 di Emanuela Longo

Prenderà il posto di Paolo Bonolis, che ieri sera ha salutato il vasto pubblico di Canale 5 all’insegna dell’ultima puntata della prima fortunata edizione di Avanti un altro!, il nuovo quiz televisivo condotto da Gerry Scotti, The Money Drop, in onda a partire dal preserale odierno.

Il game che vedremo, stando alle anticipazioni dettate dallo stesso padrone di casa, sarà carico di tensione e suspense e, aspetto da non sottovalutare, metterà in palio un milione di euro. Sulle pagine del settimanale TelePiù, lo stesso Gerry ci ha rispolverato le regole del programma:

Si gioca in coppia. Due concorrenti ricevono subito un milione di euro: soldi veri suddivisi in 40 blocchetti da 25mila euro ciascuno. Quindi devono affrontare 8 domande con risposte a scelta multipla: 4 possibilità per il primo ciclo di quattro quesiti, 3 per i successivi tre quesiti e solo 2 nella domanda finale. L’obiettivo è conservare più soldi possibile rispondendo esattamente.

Come prosegue il conduttore nel corso dell’intervista/spiegazione, ad ogni step si avrà un minuto di tempo nel corso del quale sarà possibile puntare i soldi su una o più alternative, “collocando la cifra maggiore sulla scelta che si ritiene più corretta”. Se si risponde esattamente, il montepremi resterà intatto, altrimenti le banconote le vedremo cadere in una botola. I concorrenti, si porteranno a casa ciò che hanno guadagnato dopo l’ottava domanda; se i soldi dovessero essere persi prima di tale step, si andrà incontro all’eliminazione. Finora, tuttavia, come spiega lo stesso Scotti, nonostante il game sia trasmesso in 30 nazioni non ha ancora incoronato un vincitore.

Intanto, spetterà al pubblico da casa il compito di decretare il livello di gradimento del nuovo game del preserale di Canale 5. In base a ciò, infatti, verrà decisa la messa in onda di alcuni speciali di The Money Drop, suddivisi in quattro prime serate già registrate in Germania.

Classe 1984, nata a Lecce. Blogger televisiva ma i miei interessi e le mie passioni non escludono tutti i colori della cronaca.

COMMENTI