TGR Leonardo nuovo servizio, Coronavirus creato in laboratorio? Interviene Striscia la Notizia – VIDEO

27/03/2020 di Emanuela Longo

Coronavirus, TGR Leonardo

Nei giorni scorsi ha fatto discutere un vecchio servizio del TGR Leonardo andato in onda nel 2015 e nel quale si racconta di una ricerca per innestare il virus della Sars nei pipistrelli. “Scienziati cinesi creano supervirus polmonare da pipistrelli e topi. Serve solo per motivi di studio ma sono tante le proteste”, è il titolo del servizio tornano a galla in questo momento e che ha immediatamente acceso le tesi del complotto relative alla diffusione del Coronavirus.

TGR Leonardo nuovo servizio: interviene Striscia la Notizia

Ovviamente in merito al collegamento tra quell’esperimento e il Coronavirus sono già giunte le smentite. Come rammenta Repubblica, una settimana fa uno studio di  Nature Medicine ha ampiamente dimostrato come il Coronavirus sia di origine naturale, dunque non creato in laboratorio.

Dopo quel servizio che ha prontamente fatto il giro dei social, ne è venuto a galla un secondo, sempre di TGR Leonardo ma dello scorso 17 febbraio, ovvero poco prima che l’emergenza Coronavirus esplodesse nel nostro Paese e che va in qualche modo ad accreditare l’ipotesi “complottistica” che il virus sia sfuggito dai laboratori di Wuhan.

Ad intervenire è anche Striscia la notizia con un servizio andato in onda nella prima serata di ieri in cui il Gabibbo si pone un dubbio lecito: se sono bufale perché la Rai si è ostinata fino a un mese fa a diffonderle con il suo programma più autorevole?

CLICCA QUI PER VEDERE IL VIDEO

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Striscia la notizia (@striscialanotizia) in data:

Classe 1984, nata a Lecce. Dopo la mia formazione in Media e Giornalismo all'Università di Firenze, ho acquisito esperienze tra Milano e Palermo per poi fare ritorno in Salento. Nasco sul web come blogger televisiva ma i miei interessi e le mie passioni non escludono tutti i colori della cronaca.

COMMENTI