Temptation Island Vip, ex gieffina: “Me l’hanno proposto ma ho detto di no perché vorrei fare Pechino Express”

07/06/2020 di Valentina Gambino

Temptation Island Vip e Pechino Express

Nella Casa del Grande Fratello Vip 3 per Jane Alexander si è aperto un mondo. Si è scoperta in crisi con il fidanzato Gianmarco Amicarelli, cedendo – momentaneamente – tra le braccia dell’ex Velino di Striscia la Notizia Elia Fongaro. Intervistata da DiLei, l’ex gieffina ha parlato di Temptation Island Vip, confidando di avere ricevuto una proposta. Poi parla anche del reality show che invece farebbe…

Jane Alexander: “Temptation Island Vip? Me l’hanno proposto, ma…”

Se mi sono pentita di aver partecipato al Grande Fratello Vip? Credo sia stupido guardarsi indietro e dire non lo rifarei, perché ormai è successo. Non ti dico che non me pento, perché non è così. Mi pento di essere stata stupida e di non aver capito, ma le esperienze sono sempre utili se si riesce ad imparare qualcosa. Io ho imparato che i reality in qualche modo prima ti esaltano poi ti uccidono, perché quando esci vieni massacrata e non ti rendi nemmeno conto del frullatore mediatico in cui finisci.

Adesso lo so e probabilmente mi comporterei in modo diverso o quantomeno saprei gestire le cose in modo diverso perché ci sono già passata. Ho scelto di entrare per mettermi alla prova e forse anche per ritrovarmi ma il motivo principale, e non mi vergogno a dirlo, sono stati i soldi. Poi una volta dentro mi sono messa in gioco, nel bene e nel male.

L’ex gieffina svela poi di essere stata contattata per Temptation Island Vip ma lei sogna Pechino Express:

Ho imparato che “mai dire per sempre” e “mai dire mai” nella vita. Per adesso posso dirti che ho rifiutato di partecipare a Temptation Island Vip, probabilmente se mi chiedessero di fare l’Isola direi di no, Pechino invece lo farei, mi piacerebbe tanto, è un’esperienza fighissima, lo vedo un reality diverso, più elevato, dicono che lo è anche l’Isola dei Famosi, ma questa è vista molto come un’ultima spiaggia, Pechino lo trovo un viaggio bellissimo.

Chi mi porterei a Pechino? Ma se non mi portassi Gianmarco mi ucciderebbe, metaforicamente eh, ma sempre meglio aggiungerlo per non essere fraintesi. Lo vuole fare lui ma anche mio figlio Damiano. Insomma: c’è la fila di quelli che vogliono fare Pechino con me…

Giornalista e social addicted. Scrivo di televisione, gossip, cinema e musica. Amo le serie TV, sono dipendente dalla mia barboncina Zooey e vivo in Salento tra sole, mare, vento, amore e arcobaleni.

COMMENTI