Ex di Temptation Island accoltellato dalla fidanzata: parla Michael De Giorgio, aperto un procedimento penale

29/10/2020 di Valentina Gambino

Michael De Giorgio, ex volto di Temptation Island, è stato accoltellato dalla sua ex fidanzata con un paio di forbici. Dopo avere reso pubblico l’accaduto attraverso il suo profilo di Instagram, il tatuatore raggiunto da FanPage ha ricostruito l’intera vicenda.

Ex di Temptation Island accoltellato dalla fidanzata

Ex di Temptation Island accoltellato dalla fidanzata: dettagli choc

Fanpage.it ha visionato i referti ospedalieri nei quali De Giorgio ricostruisce l’aggressione. Michael arriva al pronto soccorso dell’ospedale di Pordenone la notte del 27 ottobre con un’ambulanza chiamata dal 112, in codice verde. Riferisce di essere stato aggredito con un paio di forbici da “persona nota” (si tratta della ex fidanzata) durante un litigio in auto.

(…)

Nella diagnosi indicata sul referto si legge: “Ferita da taglio penetrante al polso sinistro, ferita da morso e contusione ai testicoli”. Sono stati necessari diversi punti di sutura per ricucire la ferita riportata da Michael al polso e una piccola lacerazione del tendine. De Giorgio è tornato a casa il mattino successivo con il polso bloccato da un tutore. La prognosi è di 15 giorni.

Raggiunto da FanPage, l’ex volto di Temptation Island ha raccontato come sono andate le cose:

È stata lei a chiamare i carabinieri durante la lite in casa, dicendomi che me l’avrebbe fatta pagare. Sono intervenuti i carabinieri di Pordenone che ci hanno raggiunto ad Azzano Decimo pensando che l’avessi aggredita, ma quando sono arrivati hanno compreso la situazione e ci hanno consigliato di separarci. Le hanno chiesto se voleva prendere un taxi o se ci fosse un’altra soluzione per tornare a casa sua quindi mi sono offerto di accompagnarla a patto che non alzasse le mani.

Entrando nella mia macchina ha sbattuto lo sportello e ho dovuto far intervenire di nuovo gli agenti che non erano ancora andati via. Siamo saliti in macchina e dopo 5/600 metri ha ricominciato a insultarmi. A quel punto ho messo il freno a mano e le ho detto di scendere e di chiamarsi un taxi ma lei ha cominciato a prendermi a schiaffi. Io tentavo di difendermi tenendola distante verso il finestrino, continuando a chiederle di scendere dalla macchina e lei mi ha risposto che se l’avessi mollata, sarebbe scesa. Quando l’ho lasciata, lei ha finto di aprire la portiera e con uno scatto ha tirato fuori dalla tasca un paio di forbici da carne che aveva preso dalla cucina di casa mia e mi ha colpito sul polso.

Quando si è resa conto che stavo perdendo sangue si è spaventata, mi ha chiesto scusa e ha visto i lampeggianti dietro dei carabinieri che ci stavano seguendo. Mi ha chiesto di non dire niente, io invece sono sceso dalla macchina e sono andato incontro ai carabinieri a chiedere soccorso. A quel punto ci hanno tenuti distanti finché non è arrivata l’ambulanza che mi ha portato in ospedale.

La versione che Michael De Giorgio è la stessa data ai carabinieri nella denuncia presentata dopo la brutta faccenda. A quanto pare, inoltre, sarebbe già stato aperto un procedimento penale.

Blogger e social addicted. Scrivo di televisione, gossip, cinema e musica. Amo le serie TV, sono dipendente dalla mia barboncina Zooey e vivo in Salento tra sole, mare, vento, amore e arcobaleni.

COMMENTI