“Temptation Island? Edizione moscia! Per fortuna c’è Antonella Elia”, ex protagonista boccia il reality

26/07/2020 di Valentina Gambino

Temptation Island

Questa settima edizione di Temptation Island è sicuramente la più spenta che abbiamo mai visto. Katia Fanelli, intervistata da Giada Di Miceli tra le frequenze di Radio Radio durante Non succederà più, ribadisce lo stesso nostro punto di vista.

Temptation Island, ex concorrente boccia l’edizione: “Moscia, non mi piacciono!”

È una edizione moscia, meno male che c’è Antonella Elia che anima un po’ il villaggio, perché se no tutti pianti. Almeno c’è un po’ lei che fa ridere altrimenti potevano finire alla prima puntata. Gli altri non mi piacciono.

Le uniche capaci di risollevare le sorti del programma sono proprio le coppie famose. Oltre ad Antonella Elia e Pietro Delle Piane, anche Manila Nazzaro e Lorenzo Amoruso hanno tenuto alta l’attenzione su Temptation Island. Per il resto, ci troviamo di fronte ad un programma con dinamiche “mosce”, personaggi poco interessanti e tentatori e tentatrici praticamente incapaci di tendere “trappole” a fidanzate e fidanzati.

Perfino Filippo Bisciglia è sottotono. Nonostante questo, le puntate si portano a casa una scorpacciata di ascolti non indifferente (cliccare per credere). Ed intanto, nella sua intervista Katia Fanelli parla della possibilità di rivederla in TV, magari al Grande Fratello Vip, la “fotonica” non si tira indietro:

Se mi dovessero proporre il Gf Vip corro, a me piace partecipare ai reality.

 

Blogger e social addicted. Scrivo di televisione, gossip, cinema e musica. Amo le serie TV, sono dipendente dalla mia barboncina Zooey e vivo in Salento tra sole, mare, vento, amore e arcobaleni.

COMMENTI