Temptation Island 2020, Maria De Filippi commenta l’edizione in partenza

02/07/2020 di Emanuela Longo

Maria De Filippi

Prenderà ufficialmente il via tra poche ore la nuova edizione di Temptation Island 2020, condotta per il settimo anno da Filippo Bisciglia. Per la prima volta, come abbiamo ampiamente visto, quest’anno assisteremo ad un mix di coppie, tra famose e non ma le modalità restano sempre le medesime così come lo scopo ultimo: riusciranno a superare indenni il loro viaggio nei sentimenti? Nel frattempo Maria De Filippi produttrice della trasmissione di Canale 5 con la sua Fascino, al settimanale Oggi ha spiegato come si differenzia questa edizione di Temptation rispetto alle precedenti.

Temptation Island 2020, parla Maria De Filippi

Quella in procinto di debuttare nel prime time di oggi 2 luglio è indubbiamente una edizione di Temptation Island particolare, nonché la prima che giunge dopo l’emergenza (non ancora del tutto superata) legata al Coronavirus. Certamente si tratta tra le prime produzioni post lockdown. Ecco come la descrive Maria De Filippi tra le pagine del settimanale Oggi:

La gestazione è stata sicuramente molto laboriosa. Soprattutto per il Covid. Si sono scelte le coppie di fidanzati molto tempo prima, ed è stato chiesto alle coppie di cercare di autoisolarsi, anche se non più obbligatorio. Stessa cosa è valsa per i tentatori e le tentatrici, come per i single e le single. Abbiamo fatto a tutti i partecipanti gli esami sierologici a tappeto e a cadenza periodica, ancora prima che partissero, e continuiamo a farla all’interno del villaggio. Abbiamo poi obbligato tutto il personale a restare dentro il resort. Sono chiusi in una bolla di vetro ma era necessario cautelarci e cautelare.

Il marito Maurizio Costanzo, nelle passate settimane ha ammesso di essere un fan dell’edizione Nip di Temptation Island. In merito ha commentato Maria:

Bisogna considerare che il Vip è abituato alle telecamere, ha un’immagine già nota a chi lo guarda e ne è in qualche modo condizionato. Il Nip è sicuramente più vero. Attenzione, non che il personaggio famoso non lo sia, ma può fare più fatica a lasciarsi andare, rispetto a una persona che non è avvezza alle telecamere. Però è solo questione di tempo, poi si svela sempre anche lui.

Classe 1984, nata a Lecce. Blogger televisiva ma i miei interessi e le mie passioni non escludono tutti i colori della cronaca.

COMMENTI