Temptation Island 2016 non va in onda: l’attentato a Nizza sconvolge il mondo, i vergognosi commenti web

15/07/2016 di Emanuela Longo

Dopo essere stato rinviato lo scorso martedì in seguito al terribile incidente ferroviario che ha interessato la Puglia e l’Italia intera a causa dello scontro fra due treni sul binario unico tra Andria e Corato, Temptation Island 2016 con il suo terzo appuntamento ed in programma per stasera 15 luglio slitta nuovamente. La decisione è stata presa nell’ambito dei cambi di palinsesto di casa Mediaset in seguito ad una nuova strage, ovvero l’attentato a Nizza della scorsa notte che ha provocato almeno 84 vittime e centinaia di feriti.

Temptation Island 2016 non andrà in onda: ecco i cambi di palinsesto

I palinsesti di casa Rai e Mediaset, alla luce dei fatti accaduti a Nizza avevano già annunciato i cambi di programmazione per la giornata odierna (CLICCA QUI per leggere le ulteriori informazioni in merito). Anche Canale 5 si è adeguato a ciò cancellando per il primo pomeriggio di oggi la messa in onda delle consuete soap opera tanto amate dal pubblico dell’Ammiraglia Mediaset (Centovetrine, Beautiful, Il Segreto). Salta anche Paperissima Sprint e ovviamente Temptation Island, in prima serata. Al loro posto le edizioni straordinarie del Tg5 con gli aggiornamenti in tempo reale e che proseguiranno anche in seconda serata.

Temptation Island 2016 non andrà in onda: l’indignazione web

La variazione di palinsesti che ha portato per la seconda volta alla cancellazione del docu-reality condotto da Filippo Bisciglia e dedicato alle coppie messe alle prove tra pericolosi tentatori e tentatrici, ovviamente (e vergognosamente) hanno nuovamente fatto indignare il popolo della rete che già lo scorso martedì aveva condiviso con un certo malcontento la decisione di Mediaset di trasmettere un film al posto del programma, per rispetto alle vittime dell’incidente in Puglia.

Temptation Island 2016 non andrà in onda: i commenti agghiaccianti degli internauti

Anche oggi, su Twitter i commenti delle ragazzine affrante dopo la cancellazione nella prima serata odierna del loro programma estivo preferito ha contribuito a rappresentare uno spaccato vergognoso del pubblico televisivo e delle nuove generazioni che al coro di “che p@lle!” hanno commentato sui social il dispiacere di non riuscire a vedere neppure stasera il confronto tra Mariarita e Luca. Tra i commenti che vale la pena citare e che rappresentano la bassezza del telespettatore medio: “Seriamente: qualcuno mi spiega il collegamento tra #TemptationIsland e gli attentati, visto che è l’unico programma che annullano?”. Tra Facebook e Twitter, i messaggi di fan affranti si sprecano. Il vero dramma è che Temptation Island 2016, se non questa sera, continuerà ad andare in onda nei prime time successivi.

Classe 1984, nata a Lecce. Blogger televisiva ma i miei interessi e le mie passioni non escludono tutti i colori della cronaca.

COMMENTI