Team di Dayane Mello interviene sulle fake news dopo lo stupro: il nuovo comunicato ufficiale

27/09/2021 di Valentina Gambino

Dayane Mello

Lo stupro di Dayane Mello durante A Fazenda ha letteralmente sconvolto l’opinione pubblica. E se in Italia i fan si stanno muovendo h24, in Brasile sembra che i passi in avanti procedano differentemente.

Il team di Dayane Mello interviene sulle fake news

In queste ore, il team legale di Dayane Mello ha rilasciato una nuova nota ufficiale scrivendo anche alcuni tweet dove invitano gli internauti ad evitare le fake news degli ultimi tempi.

Sulla questione, infatti, sono intervenuti in molti. 

E se volti come Rosalinda Cannavò, Giulia Salemi, Carlotta Dell’Isola e Sonia Lorenzini hanno mostrato il loro supporto nei confronti di Dayane, non tutti hanno mostrato lo stessa delicatezza nel supportare la modella brasiliana in maniera del tutto disinteressata.

Abbiamo letto in modo martellante notizie che facevano riferimento al vecchio management italiano, cercando di evidenziare una cosa che, francamente, interessa meno di niente in questo momento.

Così come continui paragoni ad una concorrente de A Fazenda (Aline) per alcuni molto somigliante a Rosalinda Cannavò (ma in un momento delicato come questo cosa ci dovrebbe interessare tutta questa “fuffa”?).

L’attenzione deve concentrarsi esclusivamente su Dayane Mello. Tutto ciò che nasce solo per mettere in piedi guerre personali ed alimentare rancori (presenti e passati) dovrebbe avere importanza pari a zero.

Personalmente, quindi, vi consiglio solo di smettere di seguire coloro che vogliono destabilizzare spostando l’attenzione sul vero problema: aiutare Dayane Mello e farlo prima di subito.

Ecco la nota del suo staff ed i tweet (tradotti)

Le pagine di supporto, i fan club e i profili Dayane non hanno alcun collegamento con il Twitter ufficiale o con la squadra di per sé. Qualsiasi posizione e direzione sarà data qui. Non credere alle notizie false e ad altri mezzi per destabilizzare le misure prese.

Con l’emergere di calunnie, notizie false e squalifica delle direzioni, ostacolano ulteriormente il lavoro e l’avanzamento delle misure legali del team legale di Dayane.

E infine, non collegare Aline a cosa sta succedendo e cosa stanno inventando. Rispettiamo l’affetto e la complicità delle due nel programma e questo non interferirà.

Blogger e social addicted. Scrivo di televisione, gossip, cinema e musica. Amo le serie TV, sono dipendente dalla mia barboncina Zooey e vivo in Salento tra sole, mare, vento, amore e arcobaleni.

COMMENTI