Mark Salling di Glee è morto: si sarebbe suicidato dopo avere ammesso le sue colpe

Mark Salling, ex star di Glee, serie in cui vestiva i panni di Noah Puckerman, è stato trovato morto nel Los Angeles River, vicino alla sua abitazione a Sunland. Aveva 35 anni. Stando alle prime informazioni trapelate, dovrebbe trattarsi di suicidio. Dopo essersi dichiarato colpevole di possesso di materiale pedopornografico, Salling era in attesa della […]

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto