Striscia la Notizia: la Velina Alessia Reato licenziata? Smentita la notizia su Twitter

06/09/2013 di Emanuela Longo

Solo qualche giorno fa, il sito Social Channel lanciava la bomba: Alessia Reato, una delle due Veline di Striscia la Notizia, sarebbe stata “licenziata” direttamente da Antonio Ricci, padre del programma in partenza con la nuova edizione dal prossimo 23 settembre, in seguito al mancato rispetto di alcune regole stabilite nel contratto tra le quali, sempre stando al sito che ha riportato la notizia, “il divieto di partecipare a eventi” e quello di “affiancare la loro immagine a quella di un’azienda, diventandone testimonial”.

Motivo di questo presunto licenziamento in tronco della Reato sarebbe da attribuire alla sua presenza sul red carpet in occasione della 70esima Mostra del Cinema di Venezia, che chiuderà i battenti domani. C’eravamo chiesti quindi se per Alessia fosse terminata così la sua esperienza sul bancone della trasmissione Mediaset, al fianco della collega Giulia, e poche ore fa sembra essere giunta la risposta, seppur indiretta, della stessa ragazza.

Con un retweet sul suo account ufficiale, infatti, Alessia avrebbe fatto sapere ieri di non essere stata affatto licenziata smentendo di fatto la notizia circolante ormai da giorni. Nello specifico, a rendere nota la smentita il suo avvocato, Federica Santoro, per la quale il fatto non sussisterebbe. Alessia dunque, la rivedremo con ogni probabilità tra uno stacchetto e l’altro al fianco dell’amica e collega Giulia. Resta da comprendere da quando, dal momento che Dagospia aveva invece anticipato la presenza da settembre di due Velini ed il ritorno delle classiche Veline solo dal prossimo gennaio.

Classe 1984, nata a Lecce. Dopo la mia formazione in Media e Giornalismo all'Università di Firenze, ho acquisito esperienze tra Milano e Palermo per poi fare ritorno in Salento. Nasco sul web come blogger televisiva ma i miei interessi e le mie passioni non escludono tutti i colori della cronaca.

COMMENTI