Steve Cash si è suicidato: Youtuber si è sparato a 40 anni, soffriva di bipolarismo e depressione

19/04/2020 di Valentina Gambino

Steve Cash si è suicidato

Il famoso youtuber statunitense Steve Cash, creatore del canale Talking Kitty Cat, è morto il 16 aprile all’età di 40 anni. La notizia è stata confermata dalla moglie Celia DeCosta Cash, tramite il suo account ufficiale su Facebook, dove ha spiegato, in dettaglio, con un dolorosissimo post, che la star di internet si è suicidato.

Steve Cash si è suicidato: Youtuber si spara, soffriva di bipolarismo

Questo è molto difficile. Non so nemmeno cosa dire o, in effetti, cosa fare. Ho appena perso il mio migliore amico, il mio compagno, il mio amante, il mio mentore, il mio assoluto tutto, questa mattina. Mi rattrista dire che mio marito, Steve Cash, si è suicidato questa mattina il 16/04/2020. Mi fa male condividerlo. Vi prego di capire, date alla famiglia il tempo di addolorarsi, ma so che Steve non soffre più, ora.

Lo youtuber soffriva di disturbo bipolare e depressione come aveva spiegato in diverse occasioni. Una portavoce del dipartimento di polizia di Nampa City in Idaho ha rivelato di aver ricevuto una chiamata da casa di Steve Cash giovedì mattina. Quando gli agenti sono arrivati a casa, hanno trovato l’uomo morto a causa di una ferita d’arma da fuoco autoinflitta.

Steve Cash era uno youtuber molto famoso in tutto il mondo: aveva più di 2,4 milioni di follower. I principali protagonisti del suo canale erano i gatti, specie se particolarmente arrabbiati.

Blogger e social addicted. Scrivo di televisione, gossip, cinema e musica. Amo le serie TV, sono dipendente dalla mia barboncina Zooey e vivo in Salento tra sole, mare, vento, amore e arcobaleni.

COMMENTI