Stasera a Supercinema Fiorello in esclusiva: “Io e Beppe non faremo Sanremo insieme. Lo farà Fabio Fazio”

08/06/2012 di Emanuela Longo

In occasione della nuova puntata di Supercinema, il rotocalco d’informazione di News Mediaset a cura di Antonello Sarno, realizzato in collaborazione con l’Anica, protagonista esclusivo di stasera, a partire dalle ore 23:45 su Canale 5, sarà Fiorello, che ci parlerà del suo rapporto con il cinema e non solo.

Lo showman, proprio nel corso del programma, farà una rivelazione relativa al prossimo Festival di Sanremo e di cui già da ora si è iniziato a parlare, in merito ovviamente alla futura conduzione. Finora, tra i candidati principali a salire sul palco dell’Ariston in qualità di presentatori, erano stati fatti proprio i nomi di Fiorello e del fratello Beppe. A Supercinema, commenterà il conduttore:

Smentisco mio fratello. Io e Beppe non faremo Sanremo insieme. Anche perché l’anno prossimo Sanremo lo farà Fabio Fazio. Me l’ha detto Lorenza Lei!

Ma qual è il rapporto tra lo showman ed il cinema? Racconta Fiorello:

Oggi vado al cinema una volta la settimana. Ho adorato tutti i recenti film francesi. A noi italiani stanno dando una grande lezione. Basti pensare a ‘The Artist’: un film muto e in bianco e nero…ma quale produttore italiano l’avrebbe mai fatto? I film a casa li rivedo fotogramma per fotogramma per scoprire i trucchi per esempio non capisco come fanno a girare gli incidenti. Non ci sono tagli nelle riprese, magari Jean Dujardin è morto davvero in ‘Piccole bugie tra amici’…

Poi, ci parlerà dei film che lo hanno segnato, ricordando alcuni dei titoli più importanti della storia del cinema:

Fuga di mezzanotte, I Vitelloni, Lo sceicco bianco e La Dolce Vita; anche se la lezione più importante è quella di Roberto Benigni. Con Johnny Stecchino ha realizzato un film perfetto, pieno di poesia, comicità e con tutti quei tormentoni che servono per entrare nel linguaggio del pubblico. Da ragazzo andavo sempre al cinema Musmeci di Riposto, vicino casa. Adoravo i film epici tipo Zorro contro Maciste e poi i western all’italiana, tutti!

Infine, nel corso della puntata di stasera del rotocalco, verranno svelati anche i retroscena dei Nastri d’argento e dei Ciak d’oro in cui hanno trionfato Pierfrancesco Favino e Marco Giallini, amici sul set e nella vita, ma anche i “cattivi” dei cartoon Disney che, secondo gli spettatori, sono Crudelia De Mon e Capitan Uncino.

Classe 1984, nata a Lecce. Blogger televisiva ma i miei interessi e le mie passioni non escludono tutti i colori della cronaca.

COMMENTI