Sonia Bruganelli, moglie di Bonolis in quarantena: “Non so come avrei fatto senza Paolo”

04/04/2020 di Valentina Gambino

Sonia Bruganelli: ci sarà Ciao Darwin 9?

Come vivono la reclusione forzata Sonia Bruganelli e Paolo Bonolis? Lo rivela la stessa moglie del conduttore, che al settimanale Chi nel numero in edicola mercoledì 1° aprile racconta come la coppia stia cercando di dare ai figli la sembianza di una normalità malgrado il difficile periodo che ci si trova a vivere.

Sonia Bruganelli: “Io e Paolo Bonolis ci siamo abbracciati dopo 15 giorni”

Una priorità così assoluta da aver fatto dimenticare a Sonia Bruganelli e Paolo Bonolis, l’importanza di un contatto fisico. L’imprenditrice ha ammesso che nell’inquietudine di questa situazione il primo abbraccio con il marito è avvenuto solamente dopo 15 giorni di quarantena forzata:

Qualche giorno fa, io e Paolo ci siamo incontrati in corridoio e ci siamo scambiati il primo abbraccio dopo 15 giorni: è un paradosso ma, pur essendo così vicini, con la testa ognuno cercava le risorse per non abbattersi ed essere di sostegno alla famiglia.

La coppia vive in casa con 3 dei 5 figli di Paolo Bonolis, Silvia, Davide e Adele:

I nostri figli sono grandi e cominciano a fare domande e allora abbiamo cercato di dare un’idea di normalità fissando orari, organizzando gli impegni della giornata, persino mettendo in piedi un canale Instagram. Non so che cosa avrei fatto senza Paolo: anche nei silenzi, quando ci si conosce a fondo, ci sono parole d’amore.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Ora in diretta su @sdl.tv !!!!!

Un post condiviso da Sonia Bruganelli (@soniabrugi) in data:

Blogger e social addicted. Scrivo di televisione, gossip, cinema e musica. Amo le serie TV, sono dipendente dalla mia barboncina Zooey e vivo in Salento tra sole, mare, vento, amore e arcobaleni.

COMMENTI