Serie Tv: Elementary debutta stasera in esclusiva su RaiDue

13/01/2013 di Francesca Tordo

La seconda rete Rai, come sappiamo propone, nella sua prima serata, le principali serie tv americane. Dopo la nuova stagione di Hawaii Five-O e la serie Missing, a partire da questa domenica, 13 gennaio 2013, dalle ore 21:45, al termine degli episodi in replica di NCIS propone al suo pubblico un’altra serie in esclusiva per il nostro Paese, Elementary, che negli Stati Uniti ha avuto il suo debutto lo scorso 27 settembre.

La serie è una rilettura in chiave moderna del celebre Sherlock Holmes di Sir Arthur Conan Doyle, in cui Jonny Lee Miller interpreta Holmes mentre Lucy Liu veste i panni della versione femminile di Watson. Dopo essere stato per anni consulente per Scotland Yard e dopo essere uscito da una clinica per disintossicarsi dall’alcool, Sherlock Holmes si stabilisce a New York City dove accetta di collaborare con il New York City Police Department e risolvere diversi casi con l’aiuto della logica e del suo intuito, affiancato, sul malgrado, dell’ex chirurgo Joan Watson.

Negli USA, la serie ha avuto un discreto successo di pubblico e critica; nata dalla mente di Rob Doherty, che è anche produttore esecutivo e showrunner, mentre Sarah Timberman e Carl Beverly sono i produttori esecutivi.

Inizialmente erano stati previsti, per la prima stagione, tredici episodi in totale della durata di circa 43 minuti ciascuno; successivamente, il 23 ottobre dello scorso anno la CBS ha ordinato nove episodi aggiuntivi, per un totale di 22 puntate. Successivamente, il 14 novembre 2012 la CBS ha ordinato la produzione di ulteriori due episodi, portando così ad un totale di 24 episodi.

Appassionata del gossip italiano e non solo. Mi piace scrivere di fiction e anticipazioni Tv.

COMMENTI