Serena Enardu e Pago: “Un riavvicinamento soft, condannati a stare insieme” – VIDEO

23/01/2021 di Emanuela Longo

Nelle passate ore Serena Enardu è tornata a parlare del suo rapporto con Pago, dopo le ultime voci di una loro presunta riconciliazione. Voci che in qualche modo l’ex volto di Uomini e Donne e GF Vip ha adesso confermato pur avendo fatto intendere di voler proseguire con i piedi di piombo e, almeno per il momento, nella riservatezza al fine di custodire ciò che ad oggi lei e Pago sono riusciti a ricostruire (video in apertura).

Serena Enardu e Pago stanno insieme? La verità

Pago e Serena Enardu
Pago e Serena Enardu

Attraverso un lungo intervento nelle sue Instagram Stories, Serena Enardu non si è tirata indietro ed ha parlato serenamente e apertamente del suo attuale rapporto con l’ex Pago. Con estrema sincerità la Enardu ha spiegato:

Vi ho promesso che vi avrei parlato e chiarito la situazione che c’è al momento con Pago […] Non mi piace vendere fumo, buttare fumo in faccia agli altri. La mia è vita reale dove ci sono problemi, le crisi… in questo caso con Pago abbiamo partecipato a Temptation Island, al GF e abbiamo raccontato sempre la verità. Ci tengo a dirvi seriamente che non abbiamo mai costruito niente. Non abbiamo mai pensato di strumentalizzare la nostra storia, sennò avremmo fatto un altro percorso regalando un sogno. Poteva essere molto più semplice e magari molto più redditizio.

Dopo l’inevitabile premessa, Serena è tornata a parlare anche dello loro crisi, spiegando:

Abbiamo vissuto la nostra crisi, la fine del nostro rapporto in maniera molto dolorosa per entrambi perché comunque devi fare i conti anche col pubblico ed è tutto molto più pesante perché, anche se in maniera molto lieve, ti condiziona.

A questo punto la Enardu ha spiegato ai suoi follower l’attuale situazione con Pago ed il riavvicinamento da parte di entrambi:

Io e Pago è da un pochino che abbiamo riiniziato ad avere un contatto. Abbiamo proprio iniziato un nuovo percorso di riavvicinamento che non vogliamo etichettare in nessun modo. Perché è un vero e proprio esperimento su di noi. Abbiamo cercato di prendere da tutto quello che è successo il meglio, analizzando tutto nei minimi dettagli, nelle cose importanti, e non in quelle effimere, che poi sono le più eclatanti. Abbiamo deciso di partire da lì per capire in quale modo si potrebbe evolvere e salvare un rapporto che per noi è fondamentale.

Perché in tutto questo tempo abbiamo il forte desiderio di stare insieme… siamo condannati! Allora ci siamo arresi a questa situazione, che è veramente inevitabile. Mi ricordo una telefonata di recente dove ci siamo detti “non c’è niente da fare”. Provi a stare lontano, ci provi a mettere un muro e tagliare completamente. Ma davanti a qualcosa di più grande di noi non c’è niente da fare se non arrendersi e dire “va bene, proviamo a impegnarci affinché io possa rendere felice te e tu possa rendere felice me”. È un riavvicinamento soft. Abbiamo semplicemente assecondato il nostro desiderio di riprovarci, e basta.

Classe 1984, nata a Lecce. Blogger televisiva ma i miei interessi e le mie passioni non escludono tutti i colori della cronaca.

COMMENTI