Serena Enardu al vetriolo su Pago: “Imbarazzata per te, ti ho sbattuto io fuori casa: sei becero!” – VIDEO

03/06/2020 di Emanuela Longo

Quello tra Pago e Serena Enardu, più che il capitolo di un libro appare sempre più come l’ennesimo episodio di una soap che si trascina ormai da mesi. Dopo il nuovo articolo di Chi nel quale si dava spazio all’ultima lettera di addio scritta dal cantautore alla sua ex compagna e contenuta nel libro di prossima uscita in cui rivela quelli che, a suo dire, sarebbero stati i reali motivi (choc) della loro rottura (Clicca qui per leggere tutto), arriva la nuova stoccata da parte della Enardu, che questa volta proprio non perdona quanto dichiarato dall’ex (video in apertura).

Serena Enardu replica durissima dopo le parole di Pago

Serena Enardu dopo rottura con Pago
Serena Enardu dopo rottura con Pago

La storia tra Pago e Serena Enardu è dunque davvero finita per via di Alessandro Graziani e delle presunte bugie raccontate dall’ex gieffina? Sentendo l’altra campane sembrerebbe proprio di no.

Serena Enardu ha prontamente replicato all’articolo di Chi attaccando duramente Pago in una serie di Instagram Stories che vi riportiamo nel video in alto:

Stamattina mi aspettavo di tutto ma non di svegliarmi con l’intervista di Pago su Chi dove racconta una manica di fess*rie, mi dispiace perché capisco che è per vendere un libro – perché si legge dall’articolo che è una propaganda meschina per la vendita di un libro – dove deve svelare questo segreto di Pulcinella.

Serena ha quindi espresso il suo attuale stato d’animo:

Sono veramente imbarazzata per te, credimi. Perché se almeno una volta nella vita avessi avuto le palle di raccontare la verità sul perché ci siamo lasciati, anzi sul perché ti ho sbattuto fuori di casa prima del giorno in cui tu prendesti il telefono per trovarti una scusa mediocre come quella che hai scritto…

Non ci siamo lasciati, è una balla quello che ha raccontato Pago, mi dispiace per chi ha speso tempo a scrivere quest’intervista, non oso immaginare quante altre caz*ate ci sono scritte sul libro! Se mi volevi mandare una lettera di addio Pago potevi scrivermela, non importava scrivere un libro, che poi nella copertina dietro ha un prezzo, che devono pagare gli altri. Sei becero!

Classe 1984, nata a Lecce. Blogger televisiva ma i miei interessi e le mie passioni non escludono tutti i colori della cronaca.

COMMENTI