Serale Amici 19, quarta puntata: “caso” Valentin, Maria De Filippi dirà qualcosa?

20/03/2020 di Valentina Gambino

Serale Amici 19, anticipazioni quarta puntata

Stasera andrà in onda la quarta puntata del serale di Amici 19, anche questa volta rigorosamente senza pubblico. In tanti, si stanno chiedendo come si comporterà Maria De Filippi dopo lo scorso appuntamento e l’abbandono polemico di Valentin (cliccate qui per gli ultimi aggiornamenti).

Serale Amici 19, anticipazioni quarta puntata

Stasera, venerdì 20 marzo 2020, ancora in gara sei concorrenti che si giocano tutto per arrivare in semifinale. Quattro cantanti: Nyv, Giulia, Gaia e Jacopo. Due ballerini: Nicolai e Javier. La finale della categoria ballo potrebbe dunque già giocarsi proprio tra qualche ora.

Bisogna capire se si tornerà a parlare di Valentin, il ballerino che si è autoeliminato nella terza puntata e sta continuando a far discutere dopo l’uscita di video inediti che hanno mostrato il suo comportamento particolarmente condannabile all’interno della scuola.

Meccanismo e giuria

Il meccanismo di quest’anno prevede due manche dove si esibiscono tutti gli artisti e per ogni manche ci sarà un primo classificato che passerà alla puntata successiva e gli altri saranno a rischio. A giudicarli ci sono tre diverse giurie: la prima è quella dei “vip” (ufficialmente chiamata “Commissione Esterna”) formata da Vanessa Incontrada, Loredana Bertè e Gabry Ponte.

La seconda giuria si chiama Var ed è composta da Beppe Vessicchio e Luciano Cannito. La terza giuria è formata dai professori (Commissione interna), la quarta dal televoto.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

📢 OUT NOW! Potete trovare gli album di Gaia, Giulia, Jacopo e Nyv in tutti i digital store! Li avete già comprati? 😉 #Amici19

Un post condiviso da Amici Official (@amiciufficiale) in data:

Giornalista e social addicted. Scrivo di televisione, gossip, cinema e musica. Amo le serie TV, sono dipendente dalla mia barboncina Zooey e vivo in Salento tra sole, mare, vento, amore e arcobaleni.

COMMENTI