Sanremo 2020, video promo con Amadeus “giovanissimo”

04/01/2020 di Emanuela Longo

Quella che vedremo in onda dal prossimo 4 febbraio, sarà la settantesima edizione del Festival di Sanremo 2020. Un numero importante per una kermesse che ha segnato intere generazioni e che ha visto anche lo stesso Amadeus, padrone di casa del Festival, appassionarsi sin da giovane. Il promo di Sanremo 2020 evidenzia proprio la storia della kermesse vista dagli occhi del “giovanissimo” Amadeus.

Sanremo 2020, i tre promo con Amadeus

Sanremo 2020 promo

Sono tre, in tutto, gli spot diffusi di Sanremo 2020 e vedono protagonista un bambino, un ragazzino ed infine un giovane. In tutti i casi il personaggio centrale dello spot si chiama Amedeo, chiaro riferimento al padrone di casa e direttore artistico del Festival, nonché suo vero nome.

Il giovane futuro conduttore ravennate si trova in ogni caso davanti al piccolo schermo, incantato dalla magia del Festival insieme alla sua famiglia, mentre canta alcune delle canzoni più famose rese celebri proprio dal popolare palcoscenico.

Si parte con la canzone “Ma che freddo fa”: è il 1969 e Amedeo, con i suoi primi 7 anni, si cimenta nel brano di Nada dal divano di casa. Nel secondo spot del Festival Amedeo è cresciuto, ha 16 anni. E’ ambientato nel 1978 anno di Rino Gaetano a Sanremo con la sua “Gianna”. Nonostante i richiami dei genitori, il giovane non riesce a resistere alla voglia di cantare. Terzo promo, anno 1981: Amedeo ha 19 anni quando i Ricchi e Poveri cantano “Sarà perchè ti amo”, canzone che intona dalla sua cameretta.

Avrò visto una cinquantina di Festival, è tra le tradizioni irrinunciabili che si tramandano per generazioni.

Così Amadeus qualche tempo fa aveva commentato, parlando dell’importanza che Sanremo ha avuto nella sua vita, come evidenziano i tre spot (a seguire il video integrale).

Classe 1984, nata a Lecce. Dopo la mia formazione in Media e Giornalismo all'Università di Firenze, ho acquisito esperienze tra Milano e Palermo per poi fare ritorno in Salento. Nasco sul web come blogger televisiva ma i miei interessi e le mie passioni non escludono tutti i colori della cronaca.

COMMENTI