Festival di Sanremo 2020

Sanremo 2020, possibili nomi dei Big in gara: da Alberto Urso, Giordana, Elodie e Syria

12/10/2019 di Valentina Gambino

Sanremo 2020 si avvicina sempre di più così come i nomi dei possibili Big e le indiscrezioni sugli ospiti. Amadeus, a quanto pare, vorrebbe sul palcoscenico del Teatro Ariston Lady Gaga. Attualmente però, sembra che abbia richiesto un cachet proibitivo. In attesa di scoprire se riusciranno a convincerla, Giordana Angi e Levante hanno avanzato la loro candidatura (cliccate qui e qui per leggere gli articoli in cui ne parliamo).

Festival di Sanremo: i possibili nomi dei Big

Tra i probabili nomi di Sanremo 2020, secondo il settimanale Spy ci potrebbero essere delle sorprese:

Spy indaga e rivela i primi dettagli di quello che vedremo, svelando alcuni progetti del conduttore. Partiamo dal cast. Un posticino all’Ariston potrebbero averlo: Elodie, talento esploso ad Amici, Bianca Atzei, ex compagna di Max Biaggi e Levante. In pole position ci sono anche le rivelazioni di X Factor, Noemi e Chiara Galiazzo. Altro nome di ritorno al Festival è Syria. Mentre potrebbero approdare in duetto Silvia Mezzanotte e Dionne Warwick, scartate l’anno scorso.

Tra gli uomini ha presentato al sua candidatura un ex Pooh e si parla di Riccardo Fogli. Mentre un posto al sole pronto è assicurato per Enrico Ruggeri e il rapper Fred De Palma. Tornerà anche il leone che non smette mai di ruggire, Al Bano Carrisi. Potrebbe tornare anche il giudice di Amici, Alex Britti. A proposito di Amici potrebbe arrivare anche il vincitore Alberto Urso. Come secondo Spy ci sarebbe l’intenzione di portare sul palco Elettra Lamborghini.

A questi nomi, come anticipato in precedenza, aggiungiamo anche Giordana Angi. Se alcune di queste candidature fossero confermate, il cast di questa 70esima edizione di Sanremo 2020 sarebbe veramente una bomba.

Giornalista e social addicted. Scrivo di televisione, gossip, cinema e musica. Amo le serie TV, sono dipendente dalla mia barboncina Zooey e vivo in Salento tra sole, mare, vento, amore e arcobaleni.

COMMENTI