Sanremo 2020, Georgina Rodriguez: partecipazione in “forse” richiesta cachet stellare

21/01/2020 di Valentina Gambino

Georgina Rodriguez, Sanremo 2020

Georgina Rodriguez, fidanzata di Ronaldo, forse non sarà al Festival di Sanremo 2020. La kermesse musicale non è ancora iniziata ma le polemiche si susseguono giornalmente. Prima le frasi sessiste di Amadeus, poi il caso Junior Cally e il “no” di Salmo e Monica Bellucci.

Sanremo 2020, Georgina Rodriguez in “forse” la sua partecipazione

Nella versione cartacea de La Stampa in edicola oggi, il pezzo che porta la firma di Michela Tamburrino, parla proprio di incertezze sulla presenza di Georgina Rodriguez al Festival, per dei motivi riguardanti il cachet:

E ora è in bilico anche la presenza di Georgina Rodriguez con il contratto bloccato da venerdì. Qui invece il compenso conta. Sembra che il direttore di Rai1 Coletta abbia deciso una moratoria compensi troppo alti. Bene i 50 mila per la Clerici e per le altre i 25 mila a testa, meno le giornaliste Rai che avranno un rimborso spese.

Georgina ne aveva chiesti centomila. Tanti per una modella, pochi per veder spuntare in teatro il fidanzato commosso e felice. Soprattutto se questi risponde al nome di Ronaldo. L’intento degli organizzatori puntava appunto alla presenza del fuoriclasse, sogno naufragato.

Si teme a questo punto il boicottaggio della manifestazione, troppe le caselle lasciate libere da dover riempire mentre non si placa l’onda nera delle polemiche sulla partecipazione del rapper Junior Cally accusato di istigazione alla violenza sessista.

La Rai riuscirà a trovare un accordo con la bella Georgina Rodriguez? Del resto il Festival di Sanremo 2020 per la modella sarebbe un’ottima vetrina per farla conoscere meglio ed evidenziare le sue qualità oltre la semplice bellezza.

Giornalista e social addicted. Scrivo di televisione, gossip, cinema e musica. Amo le serie TV, sono dipendente dalla mia barboncina Zooey e vivo in Salento tra sole, mare, vento, amore e arcobaleni.

COMMENTI