Sanremo 2020, classifica parole più cercate: da Levante a Sabrina Salerno

11/02/2020 di Emanuela Longo

Levante a Sanremo 2020

Quali sono stati gli argomenti più ricercati dagli utenti durante la settimana di Sanremo 2020? A rendere nota una interessante classifica è stato Readly, il servizio di abbonamento alle riviste digitali con il quale è possibile accedere a migliaia di riviste digitali nazionali e non attraverso un’app. Tre le chiavi di ricerca maggiormente usate nei giorni in cui andava in scena la kermesse di Rai1 condotta da Amadeus, sono stati ospiti, cantanti ed attualità.

Sanremo 2020, classifica parole più cercate durante il Festival

Dal 3 al 9 febbraio scorsi, le prime tre protagoniste delle ricerche all’interno delle 100 riviste italiane disponibili all’interno di Readly sono state: Romina Carrisi, Levante e Sabrina Salerno. Tre nomi che hanno a che fare proprio con il Festival di Sanremo 2020. La prima, figlia di Al Bano e Romina, è stata ospite sul palco dell’Ariston proprio durante la puntata di esordio della manifestazione canora. Levante è stata una delle cantanti in gara mentre doppia la presenza all’Ariston della Salerno.

Marie Sophie Von Bibra, Head of Growth per l’Italia di Readly ha commentato i risultati registrati asserendo:

Sanremo è anche un grande evento di costume: come sempre il Festival della Canzone Italiana suscita l’interesse del pubblico relativamente a personaggi e avvenimenti che ruotano intorno alle canzoni, oltre che alla musica in sé. Fa parte del nostro DNA.

Nel dettaglio, nella settimana di Sanremo 2020 i primi sette termini di ricerca dei lettori italiani su Readly sono stati i seguenti:

  1. Romina Carrisi
  2. Levante
  3. Sabrina Salerno
  4. Samantha De Grenet
  5. Coronavirus
  6. Heather Parisi
  7. Resveratrolo

Accanto alle ricerche su personaggi inerenti al Festival di Sanremo, appare evidente l’interesse dei lettori italiani per l’attualità di cui sono stati protagonisti personaggi celebri, come Samantha De Grenet, che ha recentemente raccontato ai media la storia di un lungo periodo di malattia.

Analogamente, la scorsa settimana è stata particolarmente gettonata la ricerca di termini legati all’attualità in merito Coronavirus, a cui sono strettamente connessi la ricerca di Heather Parisi, comparsa sulle copertine di alcuni settimanali come la prima ad aver segnalato la pericolosità del virus, e del resveratrolo, sostanza prodotta da alcune piante che è stata segnalata da alcuni media per le proprietà capaci di rinforzare il sistema immunitario.

Classe 1984, nata a Lecce. Dopo la mia formazione in Media e Giornalismo all'Università di Firenze, ho acquisito esperienze tra Milano e Palermo per poi fare ritorno in Salento. Nasco sul web come blogger televisiva ma i miei interessi e le mie passioni non escludono tutti i colori della cronaca.

COMMENTI