SANREMO 2016: Stadio con ‘Un giorno mi dirai’ – TESTO e COVER

09/02/2016 di Vincenzo Faraone

BLOG TIVVU’, SPECIALE SANREMO 2016 – Gli Stadio tornano nuovamente sul palco del Teatro Ariston del Festival di Sanremo con ‘Un giorno mi dirai’. “Arrivare ultimi a Sanremo ti fortifica e noi ne sappiamo qualcosa”, scherza Gaetano Curreri tra le pagine di Tv Sorrisi e Canzoni. Per due volte, nel 1984 e nel 1986, si classificarono all’ultimo posto. E’ la loro quinta volta al Festival: “Il brano che portiamo è emozionalmente forte” spiega Curreri.

STADIO A SANREMO 2016 CON ‘UN GIORNO MI DIRAI’ – Gli Stadio saranno a Sanremo 2016 con ‘Un giorno mi dirai’: “Racconta il sentimento tra padre e figlia e le rinunce che si fanno per amore. Sul palco rischia di scapparci pure una lacrimuccia… E’ un pezzo che rappresenta la nostra identità musicale, il sound è quello delle ballate alla ‘Acqua e sapone’ o alla ‘Chiedi chi erano i Beatles’, con un ritornello chitarra e voce”. Il nuovo CD ‘Miss nostaglia’ esce il 12 febbraio.

STADIO A SANREMO 2016: ECCO LA COVER – A Sanremo 2016, durante la serata di venerdì dedicata alle cover, Gli Stadio canteranno ‘La strada dei miracoli’, brano di Lucio Dalla del 1980. Fu la sigla di un programma di Sergio Zavoli. Ecco di seguito, il testo della canzone ‘Un giorno mi dirai’, che Gli Stadio eseguiranno durante la prima serata del Festival di Sanremo.

Foto Credit: © PIGI CIPELLI 2016

Un giorno mi dirai

di S. Grandi – G. Curreri – L. Chiaravalli – S. Grandi / Ed. Curci/Music Union/Giamaica – Milano – Bologna

Un giorno ti dirò
Che ho rinunciato alla mia felicità per te
E tu riderai, riderai, tu riderai di me
Un giorno ti dirò
Che ti volevo bene più di me
E tu riderai, riderai, tu riderai di me
E mi dirai che un padre
Non deve piangere mai
Non deve piangere mai
E mi dirai che un uomo
Deve sapere difendersi…
Un giorno ti dirò
Che ho rinunciato agli occhi suoi per te
E tu non capirai, e mi chiederai… «perché»?
E mi dirai che un padre
Non deve piangere mai
Non deve arrendersi mai
Tu mi dirai che un uomo
Deve sapere proteggersi…
Un giorno mi dirai
Che un uomo ti ha lasciata e che non sai
Più come fare a respirare, a continuare a vivere
Io ti dirò che un uomo
Può anche sbagliare lo sai
Si può sbagliare lo sai
Ma che se era vero amore
È stato meglio comunque viverlo
Ma tu non mi ascolterai
Già so che tu non mi capirai
E non mi crederai
Piangendo tu
Mi stringerai

CLICCA QUI PER LEGGERE TUTTI I TESTI DI SANREMO 2016

Amante dello sport, mi piace guardarlo e scriverne. Amo il calcio e la F1.

COMMENTI