Sanremo 2011, televoto annullato. Da stasera si rimette tutto in gioco

19/02/2011 di Emanuela Longo

Vi avevamo già parlato, poche ore fa, della grossa gaffe avvenuta oggi in conferenza stampa, messa a segno da un dirigente di RaiTrade, che aveva annunciato il primo classificato risultato il più al televoto: Roberto Vecchioni. E pensare che proprio questa in corso era stata un’edizione sin dal suo esordio finita sotto l’occhio vigile delle associazioni in favore dei consumatori, nel tentativo di limitare quanto più possibile qualunque forma di irregolarità legata al televoto, soprattutto dopo la bufera dei voti annullati e poi lentamente rimborsati avvenuta in occasione del reality di Canale 5, Grande Fratello.

Eppure, la notizia letta sin dall’inizio dalla squadra di Morandi, nell’atto di dare avvio al televoto e che indicava la mancanza di strumenti tecnici adeguati in grado di registrare irregolarità proprio nel televoto stesso, aveva fatto mormorare non poco.

L’avvenimento di oggi, è stato senza ombra di dubbi gravissimo, soprattutto alla vigilia della grande puntata finale che decreterà il nome del vincitore di questo Sanremo, in cui le gaffe non sono di certo mancate. Tutte di piccolo conto, però, fino a quella di oggi. Prima conseguenza immediata, la sospensione della giocata sul cantante citato, dato ormai per vincitore, che va così a danneggiare economicamente i tanti appassionati di scommesse.

Ma non è tutto. Anche il Codacons è immediatamente intervenuto, chiedendo l’annullamento ed il relativo rimborso per tutti i 200 mila voti giunti fino ad oggi.

Non si tratta di una gaffe, ma di una irregolarità che potrebbe condizionare il voto del pubblico a casa. I risultati sulle preferenze dei telespettatori vanno tenuti segreti fino all’ultimo per garantire imparzialità e uguale trattamento a tutti i concorrenti. Chiediamo l’annullamento dei voti ricevuti fino ad ora e non escludiamo di rivolgerci alla magistratura al fine di garantire la buona fede dei telespettatori e il corretto svolgimento della gara canora,

ha quindi tuonato il Codacons.

Dalla mera richiesta, è poi giunta la conferma ufficiale, da parte dell’inviato Danilo Fiumento, nel corso della diretta con la trasmissione Le Amiche del Sabato.

Voto annullato, equivale ovviamente ad un nulla di fatto, con il televoto che ripartirà questa sera, ultima della kermesse, praticamente da 0.

Classe 1984, nata a Lecce. Blogger televisiva ma i miei interessi e le mie passioni non escludono tutti i colori della cronaca.

COMMENTI