Sangiovanni, nuovo record anche su Spotify: solo alle spalle di Mahmood, di cosa si tratta

22/05/2021 di Emanuela Longo

Sangiovanni

Il secondo classificato ad Amici 20 (ma primo nella categoria canto), Sangiovanni, si è portato a casa un altro record. Il giovane cantante sta vivendo un momento davvero magico grazie ai risultati finora raggiunti: il Disco d’Oro con Gucci Bag e Tutta la notte e il Disco D’Oro ed il doppio Platino con Lady. A quanto pare però le soddisfazioni per lui non si sono ancora concluse. 

Sangiovanni mette a segno un nuovo record

Il nuovo singolo Malibù ha già conquistato le radio ma ora ha realizzato un nuovo record anche su Spotify, La pagina social Tutto è Musica citata da Novella 2000 fa sapere infatti che Sangiovanni ha debuttato sulla celebre piattaforma con oltre 7 milioni di strems settimanali

Un record, questo, finora riuscito solo a un altro giovane artista, Mahmood nel 2019 con Soldi. Quello di Sangiovanni, dunque, rappresenta il miglior debutto di sempre alle spalle del collega oggi ospite di Verissimo.

Scrive in merito la pagina Facebook dedicata alla musica:

”Malibù” di Sangiovanni debutta su Spotify con 7.063.285 streams settimanali. Tra i risultati italiani migliori di sempre, 2° solo agli 8.223.614 streams registrati da “Soldi” di Mahmood nel febbraio 2019. La testa della Top100 Singoli FIMI è certa, anche il disco d’oro, forse.

Il cantante, inoltre, è primo nella classifica Fimi sia con l’EP che con Malibù, proseguendo spedito nel suo momento d’oro.

Classe 1984, nata a Lecce. Blogger televisiva ma i miei interessi e le mie passioni non escludono tutti i colori della cronaca.

COMMENTI