Sana Allagui di Skam Italia 4, l’attrice è davvero musulmana? Beatrice Bruschi risponde

15/05/2020 di Emanuela Longo

Skam Italia 4, Sana Allagui

Da poche ore Skam Italia 4 è disponibile su Netflix e Tim Vision con i nuovi episodi. Al centro del quarto capitolo, come sappiamo, ci saranno le vicende della giovane Sana Allagui, interpretata dalla giovane attrice Beatrice Bruschi. Nella serie Sana è una ragazza italiana musulmana ed inevitabilmente, sebbene ci sia molto poco in comune con le due storie, il riferimento alla vicenda di Silvia Romano è d’obbligo. Ma la Bruschi è musulmana anche nella vita reale?

Attrice di Sana Allagui in Skam Italia 4 è musulmana?

Beatrice Bruschi per indossare i panni della protagonista di Skam Italia 4, Sana Allagui, si è affidata alla consulenza di Sumaya Abdel Qader, sociologa, scrittrice, madre di tre figli, musulmana praticante, molto attiva nella sua comunità e attivista per i diritti delle donne.

Ecco come l’attrice descrive il suo personaggio:

Sana è una ragazza di seconda generazione con una fede molto forte, vedremo più chiaramente il suo conflitto tra fede e volontà di partecipare a una vita sociale, alle feste, avere una vita sentimentale. Le sue difficoltà, che la accomunano a molti altri ragazzi come lei, è di mettere a fuoco la propria identità, lei si sente incompresa da un lato dalle sue compagne, per la sua scelta di fede, e dall’altra dalla famiglia e amiche musulmane, che non capiscono a pieno le sue scelte. Si sente sola come tanti adolescenti ha paura, tende a isolarsi e chiudersi.

Sumaya, tuttavia, respinge la definizione di “ragazza italiana di seconda generazione” preferendo quella di “donna italiana di fede musulmana”.

Tornando a Beatrice, anche lei come il suo personaggio è musulmana? Conosciamola meglio. La Bruschi ha 24 anni, è nata a Torino ma vive a Roma. Ha già collezionato ampie esperienze nel mondo del cinema, del teatro e della tv. Non è di fede musulmana ma ha spiegato nella conferenza di presentazione di Skam Italia 4 come è riuscita a calarsi perfettamente nel suo personaggio:

Ho conosciuto le figlie di Sumaya e altre persone musulmane per prepararmi al personaggio e adesso sono miei amici. Se avessi conosciuto una ragazza come Sana, non l’avrei vista assolutamente male. Non ho mai avuto pregiudizi verso le donne musulmane. La mia filosofia è ‘Ognuno è libero di essere chi vuole, di fare quello che vuole’.

Dove abbiamo già visto Beatrice Bruschi? Nel 2008 ha interpretato Benedetta nel film Caos Calmo di Antonello Grimaldi con Nanni Moretti e Alessandro Gassmann. Nel 2016 ha recitato in teatro nello spettacolo We love Shakespeare di Papalotti, mentre l’anno seguente in Come eravamo di Bellomo. In tv invece, nel 2011 ha preso parte alla serie di Canale5 Al di là del lago.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

-Per aspera ad astra- Supereremo questo momento, uniti. #IoSonoItalia @vanityfairitalia @marchettisimone @es_pr_communication @wannabemgmt @matteopaloni

Un post condiviso da Beatrice Bruschi (@beabrus) in data:

Classe 1984, nata a Lecce. Dopo la mia formazione in Media e Giornalismo all'Università di Firenze, ho acquisito esperienze tra Milano e Palermo per poi fare ritorno in Salento. Nasco sul web come blogger televisiva ma i miei interessi e le mie passioni non escludono tutti i colori della cronaca.

COMMENTI