“Non l’ha presa bene…”, Rosalinda commenta la reazione di Dayane dopo l’avvicinamento di Zenga – VIDEO

14/02/2021 di Valentina Gambino

Rosalinda commenta Dayane dopo l’avvicinamento a Zenga

La dichiarazione di Andrea Zenga a Rosalinda Cannavò ha destato tanta curiosità tra gli inquilini del Grande Fratello Vip e quasi tutti si sono mostrati entusiasti da questo avvicinamento. Dayane Mello, infatti, ha mostrato tutte le sue perplessità.

“Non l’ha presa bene…”, Rosalinda commenta la reazione di Dayane dopo l’avvicinamento a Zenga

Sono 10 anni. Ci sono anche le famiglie di mezzo. Devi riflettere prima di buttare tutto in aria. C’è anche il rispetto della persona. Io non ho mai avuto una relazione di 10 anni. C’è una famiglia che le vuole bene. Lei non sa nulla. Giuliano potrebbe essere l’uomo della sua vita.

Samantha De Grenet si è mostrata più “morbida” sulla questione:

Lei è stata sempre rispettosa. Lui è venuto a rassicurarla. Con Zenga si stanno conoscendo. Sono stati dieci anni particolari. Una volta uscita, deve chiedersi se sia innamorata o no di Giuliano. Non può basarsi su l’affetto della famiglia.

Dopo essere stata più di un’ora in confessionale, Rosalinda Cannavò ne esce assalita dai dubbi sulla sua relazione con Giuliano Condorelli, specie dopo la dichiarazione di Andrea Zenga che le ha finalmente confessato i suoi sentimenti.

Samantha De Grenet ha accolto il suo sfogo sono gli occhi di Giulia Salemi e Dayane Mello. E se la prima si è mostrata comprensiva, la seconda ha “alzato un muro” per difendersi. Dopo ha confidato di esserci rimasta male:

E’ uscita dal confessionale, non mi ha cercato, non mi ha cag*to, non mi ha guardato, ha parlato solo con Samantha.

In camera con Samantha e Zelletta, Rosalinda ha parlato della reazione della Mello in merito al suo avvicinamento con Andrea Zenga:

Dayane non l’ha presa bene…

Blogger e social addicted. Scrivo di televisione, gossip, cinema e musica. Amo le serie TV, sono dipendente dalla mia barboncina Zooey e vivo in Salento tra sole, mare, vento, amore e arcobaleni.

COMMENTI