Rosalinda Cannavò svela se ha “consumato” con Andrea Zenga dopo il GF Vip

27/02/2021 di Valentina Gambino

Rosalinda Cannavò e Zenga

Rosalinda Cannavò aka Adua Del Vesco, intervistata da Gabriele Parpiglia per Chi Magazine, ha avviato una bella diretta dopo la sua eliminazione dal Grande Fratello Vip. L’attrice si è mostrata al fianco di Andrea Zenga: “Ti regalo il primo scoop”, ha ironizzato.

Rosalinda Cannavò svela perché aveva nominato Zenga al GF Vip e cosa prova per lui

Se abbiamo consumato questa notte? La domanda che più ci hanno fatto. Diciamo che siamo in camera insieme, ecco. Andrea, aiutami… ho detto che siamo in camera insieme, quindi… è stata una bella notte, sì. Già i miei genitori, poverini, li ho sconvolti.

Così Rosalinda ha ironizzato con il buon Parpiglia nel corso della diretta di oggi che giunge a poche ore dalla sua eliminazione dal reality. In merito al giovane Zenga ha proseguito:

Io Andrea non l’avevo mai visto da nessuna parte, nemmeno a Temptation. Quando l’ho visto ho pensato che fosse un bel ragazzo ma la mia testa era altrove. Quando scatta il colpo di fulmine per Zenga? Il momento preciso non te lo so dire ma è stato un insieme di cose quando ho visto in lui tutte quelle caratteristiche che ho sempre cercato. All’inizio l’ho pure nominato perché era un “pericolo” per me. Avevo capito e non volevo cascarci.

Rosalinda ha avuto modo di fare chiarezza su alcuni suoi atteggiamenti nella Casa del GF Vip:

Perché sono andata in confusione dopo averlo baciato? Il fatto di avere una situazione fuori non era semplice da gestire perché sapevo che fuori c’era una persona che soffriva e mi faceva male ma mi prendo tutte le responsabilità delle mie azioni. Se provo amore? Vedremo… potrebbe! Ci sono tutti i presupposti.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Rosalinda Cannavò (@adua.del.vesco)

Blogger e social addicted. Scrivo di televisione, gossip, cinema e musica. Amo le serie TV, sono dipendente dalla mia barboncina Zooey e vivo in Salento tra sole, mare, vento, amore e arcobaleni.

COMMENTI