Rodrigo Guirao Diaz, da Terra ribelle a La traviata. “Sono consapevole che un bel fisico è importante”

08/11/2010 di Laura Errico

La telenovela argentina Il mondo di Patty lo ha lanciato e lo ha fatto conoscere ad un pubblico internazionale. A confermare il suo successo in Italia è stata la fiction di RaiUno diretta da Cinzia Th Torrini, Terra ribelle, dove interpreta il ruolo di Andrea, un giovane buttero che entra in conflitto con il suo migliore amico Jacopo per amore di una donna, Elena.

Lui è Rodrigo Guirao Diaz. L’attore argentino ha studiato recitazione al Centro Culturale San Martin e poi ha avuto qualche piccola esperienza lavorativa in uno spot e in alcune produzioni televisive, ma a lanciarlo è stata, per l’appunto, la telenovela Il mondo di Patty.

Rodrigo Guirao Diaz, che è consapevole della sua bellezza (su Vanity Fair ha affermato: “Ma sì, sono consapevole che un bel fisico è importante se vuoi fare l’attore, perché devi conquistare le spettatrici: è questo l’effetto che si vuole ottenere con la televisione”), reciterà in un’altra produzione per la prima rete Rai, ossia La traviata.

Sarà una miniserie in due puntate, nella quale interpreterà il ruolo di Alfredo Germont ed affiancherà un’attrice che in passato è stata diretta anche lei da Cinzia Th Torrini, precisamente nella serie tv Elisa di Rivombrosa, ossia Vittoria Puccini.

La miniserie sarà diretta da Antonio Frazzi e sarà trasmessa in quest’autunno ( ancora non si conosce la data esatta della sua messa in onda). Le riprese dovrebero iniziare a breve.

Come se la caverà l’attore argentino nei panni di Alfredo Germont? Riscuoterà lo stesso successo ottenuto con il personaggio di Terra ribelle? Staremo a vedere.

COMMENTI