Rodrigo Alves, Ken Umano shock a Domenica Live: “Ho tolto 4 costole ma questo è l’ultimo intervento!”

19/02/2018 di Valentina Gambino

Rodrigo Alves, il Ken Umano è tornato fieramente a Domenica Live, accompagnato dal suo vitino da vespa dopo essersi fatto togliere 4 costole (anche se lui voleva farsene levare addirittura 6). “Ho tolto quattro costole, non fa male. Erano tre anni che volevo fare questo intervento chirurgico, ho parlato con molto dottori, ho fatto tanti esami e un dottore alla fine ha detto: ok quattro va bene. Per me, per te non lo so”, ha confessato.

Ken Umano: “Ho tolto 4 costole ma è l’ultimo intervento!”

L’aspetto fisico del Ken Umano è stato raggiunto dopo la bellezza di sessanta interventi, per un totale di oltre 500mila dollari di spesa per tutti gli interventi chirurgici. Poi la dichiarazione shock e per certi versi anche positiva: “Ho finito con gli interventi – ha confessato a Barbara d’Urso – Questo è stato il mio ultimo intervento”.

Poi ha aggiunto: “Ho rifatto tutto, sono felice, sono una persona molto popolare, non voglio essere un esempio per questo, voglio esserlo per il lavoro, la determinazione. Io lavoro molto, ho fatto un film, ho sessanta programmi televisivi nel mondo. Io non voglio essere come un Ken umano. Io mi chiamo Rodrigo Alves”. Discorso che, se ci riflettete sembra pure non fare una piega.

Rodrigo Alves, il consiglio alla Caruso: “Non farlo, fa male!”

Da giovanissimo Rodrigo Alves aveva confessato di essere stato vittima di bullismo e per questo motivo è nata la sua voglia di ricercare la bellezza: “Voglio farmi togliere qualche costola per avere la vita stretta”. Poi Paola Caruso, la spara grossa confessando di volere anche lei un vitino da vespa come il suo. Per tutta risposta, il Ken Umano ha dichiarato: “Io sono forte di testa e di cuore, per questo ho potuto farlo – dice – la verità è che è un intervento che fa male”.

Giornalista e social addicted. Scrivo di televisione, gossip, cinema e musica. Amo le serie TV, sono dipendente dalla mia barboncina Zooey e vivo in Salento tra sole, mare, vento, amore e arcobaleni.

COMMENTI