Ritorno al futuro 2: trama e cast, tutte le curiosità del film con Michael J. Fox

04/01/2020 di Valentina Gambino

Ritorno al futuro 2

Lo scienziato Emmett Brown e Marty McFly tornano in televisione con Ritorno al futuro – Parte 2 che va in onda stasera, sabato 4 gennaio alle 21.45 su Italia 1. Dopo aver visitato il 2015, per salvare il suo futuro, Marty è obbligato a tornare indietro nel 1955 per porre rimedio ai catastrofici mutamenti del 1985.

Ritorno al futuro 2: il cast del film

Michael J. Fox è Marty McFly, ruolo che gli ha dato grande notorietà in tutto il mondo. Ma la sua fama si deve anche all’interpretazione di Alex P. Keaton nella sitcom Casa Keaton e di Michael Flaherty nella serie televisiva Spin City, grazie ai quali ha vinto complessivamente quattro Golden Globe, due Screen Actors Guild Awards e cinque Emmy Awards.

Christopher Lloyd è invece “Doc” Emmett L. Brown, ma nel corso della sua carriera ha prestato il volto anche allo zio Fester nei primi due film della Famiglia Addams, e al giudice Morton in Chi ha incastrato Roger Rabbit. Infine Lea Thompson (Lorraine Baines McFly) che dopo Ritorno al futuro ha preso parte a Howard e il destino del mondo e Un meraviglioso batticuore. Nel corso degli anni novanta ha lasciato a poco a poco il mondo del grande schermo diventando una star televisiva principalmente per merito della serie Caroline in the City.

Tutte le curiosità della pellicola

Originariamente le trame di Ritorno al futuro – Parte II e del successivo Ritorno al futuro – Parte III dovevano essere contenute in un solo film, che avrebbe dovuto intitolarsi Paradox.

La mancata partecipazione di Crispin Glover per il ruolo di George McFly fece cambiare direzione allo script verso un mondo alternativo in cui George era stato ucciso. Infatti, la morte del padre di Marty e la creazione del futuro diverso non è tratta da necessità di copione ma fu inevitabilmente dovuta al fatto che Crispin Glover non desiderò reinterpretare il personaggio di George McFly.

Needles, il collega di Marty del 2015 con un diastema interincisivo pronunciato e che lo indurrà a compiere una inoperosità lavorativa, sarà lo stesso personaggio di Ritorno al futuro – Parte III (1990), il compagno di scuola di Marty nel 1985 che lo sfiderà in una corsa con l’automobile; nella realtà, altri non è che il bassista della rock band Red Hot Chili Peppers, il famoso Flea.

Il 23 ottobre 2013 e il 21 ottobre 2015, giorno in cui Doc e Marty arrivano nel futuro, il film è stato riproposto nei cinema.

Giornalista e social addicted. Scrivo di televisione, gossip, cinema e musica. Amo le serie TV, sono dipendente dalla mia barboncina Zooey e vivo in Salento tra sole, mare, vento, amore e arcobaleni.

COMMENTI