Ridge Forrester vs Ron Moss: 11 a 1 palla al centro. Lettera aperta a Devin Deasquez

16/10/2009 di Valeria Panzeri

Cara Devin Deasquez, novella sposa di Ron Moss, so che ora tu sei raggiante come non mai; probabilmente, dentro di te ti pavoneggi per essere riuscita a impalmare l’ambito attore che interpreta Ridge Forrester in Beautiful. Tu, piccola ex playmate nel, permettimelo, lontano 1985 ti sei portata a casa l’ambito trofeo. Ma fa attenzione, perché Ron è cresciuto nella dura scuola di Beautiful, entro la quale non ci si mette né uno né due a divorziare e risposarsi e divorziare e risposarsi e sposarsi e risposarsi.

Ho letto che il vostro matrimonio è stata una cosa semplice, un gazebo, qualche fiore, pochi amici intimi…Devin, coniglietta dei favolosi anni Ottanta, lui ti avrà detto che era la prima volta ma sai quante volte l’ho sentito snocciolare le medesime promesse a Brooke, Caroline e Taylor? Sai quanti gazebo e matrimoni sulla spiaggia ci sono già stati nella sua vita? Per la precisione due con Caroline Spencer, tre con Taylor Hayes e ben sei con Brook Logan: siamo a undici. Poi non venire a piangere dicendo che non te l’avevamo detto, sai che Liz Taylor e Richard Burton gli fanno un baffo? Giustamente tu potresti raccontarmi che è solo finzione ma io ribatto: hai mai sentito parlare del metodo Stanivslaskij? Ecco, Devin, prega il dio delle conigliette in pensione che il tuo Ron non lo adotti a fini recitativi, perché, se così fosse, basterebbe soltanto un’alitosi cronica da parte tua a mandare a monte le nozze.
C’è anche da dire, giusto per tranquillizzarti, che, se seguiamo la logica di Ridge, almeno una seconda volta poi ti risposa.

A proposito, stai attenta a Brooke, lei è già a quota sei! Dovrai fare dei bei numeri per starle dietro.

COMMENTI