Ricomincia Superquark con uno speciale dedicato ai grandi uomini di potere. Stasera la prima puntata sull’Imperatore Nerone

23/12/2009 di Laura Errico

Riparte Superquark, il programma di informazione e cultura condotto da Piero Angela.
La nuova edizione, intitolata “Nel segno del comando”, prevede tre puntate complessive, tutte dedicate ai grandi uomini di potere del passato.

Il primo appuntamento sarà dedicato alla figura dell’imperatore Nerone. Si ricostruirà la sua vita a partire dalla nascita (37 d.C.) fino al suicidio (68 d.C.) e si cercherà di capire chi sia stato realmente Nerone, descritto come un personaggio contraddittorio: come colui accusato di aver incendiato Roma e come un dittatore crudele, ma anche come chi cercò di promuovere l’arte e approvò provvedimenti per aiutare le persone non facoltose.

Nel corso della puntata si vedranno le immagini di Anzio, luogo natale dell’imperatore romano, della famosa Domus Aurea e, mediante delle ricostruzioni in computer graphic, la stessa città di Roma all’epoca di Nerone.
Saranno anche mostrate le riprese del Tempio di Venere, dei Musei Capitolini e di tanti altri monumenti. Dulcis in fundo si svelerà qual è la vera sepoltura di Nerone, che in pochi conoscono.

In studio saranno presenti come ospiti il prof. Andrea Giardina, la prof.ssa Eva Cantarella e il gruppo musicale Synaulia.

Per completare lo speciale, il secondo appuntamento riguarderà Attila, re degli Unni, mentre il terzo ed ultimo tratterà del samurai Shogun, che riunificò il Giappone diventando il capo assoluto del paese.

Il primo appuntamento andrà in onda questa sera alle ore 21:10 sulla prima rete Rai.

COMMENTI