Raimondo Todaro smentisce Amici di Maria De Filippi e fa delle precisazioni sull’addio a Ballando con le stelle

19/08/2021 di Valentina Gambino

Raimondo Todaro, Milly Carlucci e Maria De Filippi

Raimondo Todaro smentisce (per ora) il suo potenziale ingresso nella scuola di Amici di Maria De Filippi. Intervistato tra le pagine di Oggi, ha chiarito anche la sua posizione in merito all’addio a Ballando con le stelle.

Raimondo Todaro smentisce l’ingresso ad Amici e parla di Ballando

Giuro su mia figlia che non ho firmato alcun contratto e non c’è al momento nessuna trattativa economica con Maria De Filippi per Amici. Questo non significa che non mi piacerebbe che ci fosse. 

E’ un programma che seguo da sempre, la madre di mia figlia lavora lì, sarei un pazzo a non essere lusingato all’idea di poterci lavorare. Lavorare con i giovani è stimolante ed ho sempre ammirato Maria De Filippi.

E su Ballando con le stelle precisa:

Ho scelto di lasciare un programma di successo dopo 15 anni perché sentivo che non avevo più nulla da dare e viceversa.E Milly Carlucci lo sa.

Mi fa ridere chi parla di tradimento: sono certo che la stessa Milly sa che non è un tradimento, il mio, ma un salto. Io sono a posto con la mia coscienza, nessuno sgarro: sono entrato a Ballando che avevo 18 anni, ora ne ho 34. È del tutto naturale che senta l’esigenza di sperimentare. Non l’ho mai nascosto: ho voglia di provare a fare anche altro.

Milly non ha difetti. Quest’anno ci sono state cose che non mi sono andate bene. Ma sono cose personali che devono restare tali. Resta l’amicizia, a prescindere.

Blogger e social addicted. Scrivo di televisione, gossip, cinema e musica. Amo le serie TV, sono dipendente dalla mia barboncina Zooey e vivo in Salento tra sole, mare, vento, amore e arcobaleni.

COMMENTI