Raffaella Fico, insulti razzisti alla figlia Pia: “L’hanno chiamata negra di merd*”

08/11/2019 di Valentina Gambino

Raffaella Fico e Pia Balotelli

Raffaella Fico dopo avere – giustamente – difeso il suo ex Mario Balotelli dagli ignobili cori razzisti, intervistata da Eleonora Daniele nel corso di “Storie Italiane”, ha parlato anche degli spiacevoli accadimenti che hanno coinvolto la piccola Pia, suo malgrado.

Raffaella Fico: insulti razzisti alla figlia Pia

Raffaella Fico ha raccontato cosa è successo alla figlia Pia all’asilo:

A mia figlia, quando andava all’asilo, una bambina ha detto ‘sei una negra di merd*, porti le infezioni. Non possiamo scambiarci i giocattoli, non possiamo darci la mano’. È difficile spiegare situazioni del genere ad una bambina. Spero che questi fenomeni diminuiscano, ma a volte ho paura e temo che mia figlia crescendo possa imbattersi in situazioni simili.

La bambina ha visto l’intervista del papà in tv dopo la partita e gli ha mandato un messaggio ‘Mi dispiace per te, sono stupidi. Non ascoltarli’

La showgirl campana ha svelato anche di avere visto Mario Balotelli dopo la partita:

Era scosso e nervoso. Era molto dispiaciuto, non è la prima volta che capita una cosa del genere. Sentire determinate cose fa male. Quando stavo con lui, 7-8 anni fa, mi è capitato di entrare in un locale e di essere accolta con il verso della scimmia.

Giornalista e social addicted. Scrivo di televisione, gossip, cinema e musica. Amo le serie TV, sono dipendente dalla mia barboncina Zooey e vivo in Salento tra sole, mare, vento, amore e arcobaleni.

COMMENTI