Quarto Grado

Quarto Grado, puntata 20 settembre: omicidio Elisa Pomarelli, Bibbiano e Angela Lucanto

20/09/2019 di Emanuela Longo

La trasmissione Quarto Grado torna questa sera su Rete 4 con la nuova ed undicesima stagione. Alla conduzione ritroveremo come sempre Gianluigi Nuzzi e Alessandra Viero pronti ad aggiornarci sui casi del momento ma anche i cold case che attendono ancora la verità. Ecco di seguito quali sono le anticipazioni della prima puntata stagionale di oggi 20 settembre e le info per poter seguire Quarto Grado anche in streaming.

Quarto Grado, anticipazioni e casi oggi 20 settembre

Al centro della prima puntata dell’approfondimento a cura di Siria Magri, Quarto Grado, sarà affrontato il delitto di Elisa Pomarelli, la giovane 28enne di Piacenza uccisa dall’amico reo confesso Massimo Sebastiani lo scorso 25 agosto e rinvenuta solo il 7 settembre dopo la cattura dell’operaio 45enne.

Non si placa l’attenzione sulle vicende di Bibbiano relative agli affidi illeciti di minori strappati alle proprie famiglie. A tal fine, in studio stasera ci sarà Angela Lucanto. La giovane, all’età di 7 anni, nel 1995, è stata allontanata dalla famiglia dopo che il padre è stato accusato di abusi nei suoi confronti. Un fatto drammatico, ma soprattutto infondato, che ha ispirato la fiction L’amore strappato.

Quarto Grado anche per questa nuova stagione conferma l’intervento di esperti ed ospiti fissi: tra gli altri, Luciano Garofano, Alessandro Meluzzi, Massimo Picozzi, Carmelo Abbate, Grazia Longo e Sabrina Scampini.

Social e streaming e replica

Quarto Grado gode anche quest’anno di un’ampia copertura social. Per la visione in streaming, basterà collegarsi al portale Mediaset o all’app ufficiale per dispositivi mobili. La medesima modalità potrà essere usata per rivedere la puntata di oggi anche in replica.

Classe 1984, nata a Lecce. Dopo la mia formazione in Media e Giornalismo all'Università di Firenze, ho acquisito esperienze tra Milano e Palermo per poi fare ritorno in Salento. Nasco sul web come blogger televisiva ma i miei interessi e le mie passioni non escludono tutti i colori della cronaca.

COMMENTI