Quarto Grado, anticipazioni puntata 20 febbraio: Yara Gambirasio ed Elena Ceste tra i casi

20/02/2015 di Federico Lanza

Anche questa sera, su Rete 4 andrà in onda una nuova puntata della trasmissione di approfondimento giornalistico, Quarto Grado, condotto da Gianluigi Nuzzi con Alessandra Viero a partire dalle ore 21:210 circa. Quali sono le anticipazioni in merito agli argomenti al centro della nuova puntata di oggi 20 febbraio di Quarto Grado? Ecco i casi di cronaca al centro della serata, dai più celebri ed attuali ai cold case.

Anticipazioni Quarto Grado oggi 20 febbraio: Elena Ceste e Yara Gambirasio

Svolta nel giallo di Brembate: alla prova del Dna che incastrerebbe Massimo Bossetti per l’omicidio di Yara Gambirasio, si aggiungono le tracce tessili appartenenti ai sedili del furgone del muratore di Mapello, ritrovate dai Ris sugli indumenti della tredicenne. Alla luce del nuovo indizio, Quarto Grado con la nuova puntata di stasera 20 febbraio torna ad approfondire gli sviluppi delle indagini del caso bergamasco.

Chi è davvero Michele Buoninconti? A tre settimane dall’arresto del vigile del fuoco di Costigliole d’Asti accusato dell’omicidio e dell’occultamento del cadavere della moglie Elena Ceste, Gianluigi Nuzzi, con Alessandra Viero, tenteranno di delineare la personalità dell’uomo. Infine, il settimanale a cura di Siria Magri si occuperà anche del cold case Lidia Macchi, 21enne assassinata nel gennaio 1987 con 29 coltellate a Cittiglio (Varese). Le nuove perizie sui reperti scagioneranno l’indagato Giuseppe Piccolomo? In studio, il fratello della studentessa uccisa, Alberto Macchi.

COMMENTI