Quarto Grado, anticipazioni 3 novembre: Denis Bergamini e i gialli di Trifone e Ragone e di Giulia Ballestri, info streaming

03/11/2017 di Francesca Tordo

Quarto Grado, anticipazioni

Questo venerdì 3 novembre, si rinnova su Rete 4 l’appuntamento con la trasmissione Quarto Grado, condotta da Gianluigi Nuzzi e Alessandra Viero a partire dalle ore 21:10 circa e rigorosamente in diretta tv. In apertura, la possibile svolta nel caso di Denis Bergamini, il calciatore 27enne trovato cadavere sotto un camion sulla Statale 106 Ionica, a pochi chilometri da Cosenza, il 19 novembre 1989. Per anni la vicenda è stata trattata come un suicidio, un’ipotesi alla quale la famiglia e gli amici non hanno mai creduto. Ecco di seguito tutte le anticipazioni approfondite e le info per la visione in diretta streaming.

Il caso Bergamini

Una superperizia medico-legale – disposta dopo la riapertura dell’indagine voluta dal Procuratore della Repubblica di Castrovillari – riaprirebbe il giallo sulla morte del calciatore 27enne Denis Bergamini: lo sportivo sarebbe morto per soffocamento, quindi il decesso sarebbe antecedente al momento dell’impatto col mezzo. Al momento sono indagati l’ex fidanzata del calciatore Isabella Internò (che è anche unica testimone del caso) e l’autista del camion Raffaele Pisano. Cosa c’è dietro la tragica fine di una promessa del calcio italiano? C’è davvero un assassino a piede libero da quasi 28 anni?

I processi a Ruotolo e Cagnoni

Il programma Quarto Grado, inoltre, continua a seguire gli sviluppi del processo per il giallo di Pordenone, l’assassinio della coppia di fidanzati Trifone Ragone e Teresa Costanza. Alla sbarra c’è Giosuè Ruotolo, la sentenza è attesa a giorni e la difesa ha chiesto l’assoluzione.

Focus anche sulla nuova udienza, a Ravenna, per il delitto della donna 39enne Giulia Ballestri. Imputato è il marito, il noto “dermatologo dei vip” Matteo Cagnoni che però continua a dirsi innocente. Fra i primi chiamati a testimoniare proprio nella giornata di oggi nel corso della terza udienza, i familiari e alcuni amici della vittima.

Social e streaming

Quarto Grado gode anche quest’anno di un’ampia copertura social. L’hashtag che rappresenta il tema della campagna di sensibilizzazione dell’edizione è #Abbracciami. Per le segnalazioni da parte degli spettatori, sono sempre attivi il centralone e l’account di Facebook Messenger del programma. Per la visione in streaming, infine, basterà collegarsi al portale Mediaset o all’app ufficiale per dispositivi mobili.

Appassionata del gossip italiano e non solo. Mi piace scrivere di fiction e anticipazioni Tv.

COMMENTI