Quando inizia il serale di Amici 20? Confusione sulla data, le ultime discordanti indiscrezioni

14/02/2021 di Emanuela Longo

Serale Amici 20

Quando inizia il serale di Amici 20? Domanda da un milione di dollari sulla quale le risposte a suon di anteprime appaiono più che mai discordanti. Finora siamo stati abituati a vedere la messa in onda del serale al sabato sera, come ribadisce anche TvBlog, ma in attesa della data ufficiale non ci resta che affidarci alle ultime indiscrezioni in merito.

Quando inizia il serale di Amici 20? Le indiscrezioni

Grande attenzione sul serale di Amici di Maria De Filippi e sulla sua data di partenza: quando inizia ufficialmente? Finora, come sottolinea TvBlog, tra le indiscrezioni comparse su siti e riviste specializzate sembrerebbe emergere come data di inizio della nuova edizione serale del talent show sabato 27 marzo, anche se qualcuno ipotizza una settimana prima. Il portale scrive in merito:

Siamo in grado di anticiparvi che la data di partenza della versione serale di Amici di Maria De Filippi sarà sabato 20 marzo 2021, ovviamente in prime time su Canale 5, subito dopo la puntata del sabato di Striscia la notizia. L’edizione 2021 del serale di Amici sarà composta da 9 puntate, tutte previste nella collocazione del sabato sera.

A fornire quasi contemporaneamente una indiscrezione del tutto differente rispetto alla data di partenza del serale di Amici 20 è invece BubinoBlog che scrive:

Il serale di Amici di Maria De Filippi prenderà il via mercoledì 10 marzo su Canale 5. Lo show di Pio e Amedeo è rinviato, non si sa quando andrà in onda. Maria sarà così in onda due volte a settimana, visto che C’è Posta per Te si concluderà sabato 20 marzo.

Due date differenti per il medesimo programma, dunque, con l’incognita dell’ultima puntata di C’è posta per te che secondo quest’ultimo portale andrà in onda nella data in cui per TvBlog dovrebbe partire il serale di Amici.

Classe 1984, nata a Lecce. Blogger televisiva ma i miei interessi e le mie passioni non escludono tutti i colori della cronaca.

COMMENTI