Quando Gabriel Garko e Adua Del Vesco si dicevano pazzi d’amore: la “favola” iniziata nel 2015

27/09/2020 di Emanuela Longo

Gabriel Garko e Adua Del Vesco

Gabriel Garko e Adua Del Vesco, la loro favola iniziata nel 2015 è esplosa per sempre. “Nelle favole c’è chi le scrive e chi le interpreta e non so chi si diverte di più”, si è domandato l’attore, in lacrime, nel giardino del GF Vip smentendo la storia d’amore tra i due. Ed oggi, nel rileggere alcune loro interviste, quando si dicevano reciprocamente pazzi d’amore l’uno per l’altra, fa non poca impressione. Tra foto “rubate” dei settimanali mentre erano intenti nella scelta dell’anello di fidanzamento e veri e propri posati.

Gabriel Garko e Adua Del Vesco, la loro “favola”

La falsa favola di Gabriel Garko e Adua Del Vesco inizia nel 2015. I due attori si incontrano sul set per poi innamorarsi. Oggi Today.it pone l’accento sulle vecchie interviste della finta coppia, intrise di cliché. “E pensare che all’inizio mi era antipatica”, dichiarava lui. “E’ davvero un uomo d’altri tempi, la differenza d’età non conta”, replicava lei.

I giornali di gossip parlano persino di nozze segrete, smentite dai diretti interessati. “Non parliamo di questa cosa… Mi sono abbastanza arrabbiato. È un periodo che i paparazzi mi seguono ovunque”, replicava stizzito Gabriel Garko la cui sempre innata riservatezza di allora, oggi assume un significato diverso rispetto al passato.

Con il passare dei mesi quel gossip però inizia a smorzarsi sempre di più. Nel 2016 Gabriel Garko lo vediamo al Festival di Sanremo al fianco di Carlo Conti. “E’ stato il momento in cui ho deciso di fare di testa mia”, ha racconta nella sua lettera ad Adua Del Vesco al GF Vip.

Dopo Sanremo, nel 2017, nascono i primi sospetti e malelingue sulla storia con Adua Del Vesco come “copertura dell’omosessualità”, ancora una volta smentite da una paparazzata della coppia in Irlanda, dove lei studiava.

Il tempo passa e le smentite di Garko diventano sempre più vaghe: “Il mio cuore è occupato e felice”, commenta. E si inizia a parlare della presenza di un ‘amico speciale’ in riferimento al collega Gabriele Rossi che continua a sostenerlo sui social.

Classe 1984, nata a Lecce. Blogger televisiva ma i miei interessi e le mie passioni non escludono tutti i colori della cronaca.

COMMENTI