“Presenza vista e stereotipata”, Giovanni Ciacci contro Tommaso Zorzi al GF Vip

15/09/2020 di Valentina Gambino

Giovanni Ciacci contro Tommaso Zorzi

Tommaso Zorzi, concorrente del Grande Fratello Vip 5, è stato fortemente criticato da Giovanni Ciacci. “Consiglio a chi vuole copiarmi di studiare bene, di bere poco e soprattutto di essere originale! No copie!”.

GF Vip, Giovanni Ciacci contro Tommaso Zorzi: “Presenza già vista e stereotipata!”

Giovanni Ciacci, infatti, sarebbe stato il primo a definirsi “soubrette”, proprio come ha detto anche Tommaso Zorzi durante la sua clip di presentazione prima di entrare nella Casa del Grande Fratello Vip.

L’opinionista di Ogni Mattina ha poi aggiunto:

Zorzi è una presenza vista e rivista, stereotipata. Scopriremo se sarà ricanta vera o finta, ricanta della quale ho sempre dubitato.

Giovanni Ciacci, raggiunto da Biccy ha poi precisato ancora:

Zorzi al Grande Fratello Vip? Una presenza vista e rivista, stereotipata e poco originale. Scopriremo se sarà Riccanza vera o finta, Riccanza della quale ho sempre dubitato. E poi è facile sparare contro gli altri concorrenti sulle riviste e poi chiedere scusa per quanto detto durante il live, coerenza! Nei reality servono originalità verità e cuore.

Zorzi svela perché ha accettato il Grande Fratello Vip

Il Grande Fratello è stato spesso definito un contenitore trash, secondo me lo sono piuttosto i personaggi che lo popolano. Io non penso che aver completato un percorso di studi ed essermi laureato mi precluda il GF, anzi, arrivo a farlo in modo più consapevole. Non la vivo come l’occasione della mia vita, ma capiamo fino a che punto riesco a esaurirmi (Fonte: TVZap).

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Non è il mio piatto preferito

Un post condiviso da Tommaso Zorzi (@tommasozorzi) in data:

Blogger e social addicted. Scrivo di televisione, gossip, cinema e musica. Amo le serie TV, sono dipendente dalla mia barboncina Zooey e vivo in Salento tra sole, mare, vento, amore e arcobaleni.

COMMENTI