Presadiretta apre i battenti stasera. La ‘Ndrangheta tema della prima puntata

05/09/2010 di Laura Errico

Stasera apre i battenti la nuova serie di Presadiretta, il programma di Riccardo Iacona, Domenico Iannacone e Francesca Barzini, che si occupa di problemi e temi di attualità.

La nuova serie prevede in tutto sei puntate, che andranno in onda sulla terza rete Rai in prima serata.

La trasmissione, condotta da Riccardo Iacona, ha trattato di temi scottanti nell’ultima stagione televisiva, come dei tagli sulla sicurezza, che hanno portato, come conseguenza, ad un inefficiente controllo sul paese; sul terremoto in Abruzzo, dove forse potevano essere evitate tante morti e tanta distruzione se si fossero fatti i dovuti controlli e se si fosse dato ascolto all’allarme lanciato dai geologi dell’università dell’Aquila. Il presentatore ha anche fatto vedere le foto dei respingimenti degli immigrati libici e mandato in onda le immagini del conflitto di Gaza.

Anche quest’anno saranno realizzate inchieste di grande interesse. Per cominciare nella prima puntata, dal titolo ” ‘Ndranghetisti”, si parlerà del problema della criminalità organizzata di origine calabrese. Si cercherà di capire quanto sia diffusa la ‘Ndrangheta, quante siano le famiglie che sono coinvolte in questo tipo di criminalità e di quali appoggi godono.

Nel corso della trasmissione il conduttore Iacona si servirà della collaborazione di alcuni inviati: Vincenzo Guerrizio, Elena Stramentinoli, Cinzia Torriglia , Danilo Procaccianti, Sabrina Carreras,Vicenzo Saccone e da quest’anno anche di Lisa Iotti, che è entrata a far parte della squadra. La regia è invece di Andrea Bevilacqua.

Riccardo Iacona vi aspetta questa sera sulla terza rete Rai alle ore 21:00 per la prima puntata di Presadiretta.

COMMENTI