Perché Barbara d’Urso ha dato del “lei” e non del “tu” a Silvio Berlusconi?

07/06/2020 di Emanuela Longo

Barbara d'Urso e Silvio Berlusconi

In apertura di Live Non è la d’Urso, la padrona di casa Barbara d’Urso ha anticipato l’intervista a Silvio Berlusconi, in collegamento telefonico. L’ex premier ha parlato dell’emergenza economica, del governo Conte e delle ultime parole dell’attuale Presidente del Consiglio e dell’estate degli italiani. Eppure gli spettatori hanno notato un particolare che non è passato indifferente.

Barbara d’Urso, del “lei” a Berlusconi

Per tutta l’intervista a Silvio Berlusconi, Barbara d’Urso ha continuato a dare del “lei” all’ex premier. Eppure la conduttrice è solita dare spesso del “tu” a tutti gli esponenti politici, dallo stesso Conte al ministro Di Maio, che sono passati dai suoi salotto televisivi.

Il particolare del “lei” al posto del “tu” è stato oggetto di battito soprattutto su Twitter dove molti utenti hanno notato il diverso modo di porsi di Barbara nei confronti del presidente.

La spiegazione della conduttrice

Barbara d’Urso e Silvio Berlusconi si conoscono da oltre 40 anni anni ed ovviamente il loro rapporto ha alla base la stima reciproca. Era stata proprio la conduttrice di Mediaset a spiegare qualche anno fa la vera natura del loro rapporto:

Mi ha corteggiata in maniera molto galante nel 1977 ed io in maniera molto educata ho declinato l’invito, quindi da allora siamo rimasti amici. Per questo motivo al di fuori dello studio ci diamo del tu, sebbene in pubblico ci diamo del lei.

Classe 1984, nata a Lecce. Dopo la mia formazione in Media e Giornalismo all'Università di Firenze, ho acquisito esperienze tra Milano e Palermo per poi fare ritorno in Salento. Nasco sul web come blogger televisiva ma i miei interessi e le mie passioni non escludono tutti i colori della cronaca.

COMMENTI