“Paul Gascoigne dovrà ritirarsi dall’Isola”: infortunio dopo prova ricompensa ma c’è ancora una speranza

27/03/2021 di Emanuela Longo

Paul Gascoigne

UPDATE: Come fa sapere Giornalettismo, c’è ancora la possibilità di vedere all’Isola l’ex calciatore Paul Gascoigne. Scrive in merito Gabriele Parpiglia:

Al contrario delle news che circolano in rete nelle ultime ore, il naufrago Paul Gascoigne ancora non è stato eliminato dal gioco a causa di un infortunio alla spalla. In questo momento sta curando l’infortunio e non è con gli altri naufraghi.
Ma il suo rientro potrebbe avvenire già lunedì in puntata, se gli esiti degli esami dovessero essere positivi senza operazioni in vista.

Quella che era stata annunciata come una possibilità, con il passare delle ore sarebbe diventata sempre più una certezza. L’ex calciatore e naufrago Paul Gascoigne “dovrà ritirarsi definitivamente dall’Isola dei Famosi 2021”. Lo annuncia con sicurezza Fanpage.it dopo l’infortunio al braccio durante la prova ricompensa.

Paul Gascoigne costretto a ritirarsi dall’Isola: ecco cosa è successo

Secondo il portale la notizia del ritiro dall’Isola di Gascoigne sarà ufficializzata nella prossima puntata del reality, in onda lunedì 29 marzo quando saranno forniti ulteriori dettagli sul suo stato di salute che motiveranno la necessità di lasciare l’Honduras.

Secondo quanto emerso, a causa dell’incidente avvenuto durante la prova in diretta tv, l’ex calciatore dovrà restare fermo alcune settimane e questo ovviamente non può che tradursi nel suo abbandono del reality.

Dopo essere momentaneamente uscito per essere sottoposto ai primi controlli medici, Paul non è più ritornato sulla spiaggia. Il suo ritiro andrà quindi ad aggiungersi a quelli del visconte Guglielmotti e di Akash Kumar che dopo la loro eliminazione al televoto hanno rifiutato di restare a Parasite Island.

Paul Gascoigne all’Isola, chi è

Ex calciatore e allenatore di calcio inglese, Paul Gascoigne è stato uno dei giocatori più talentuosi della sua generazione. Inizia la sua carriera calcistica nel Newcastle United dove si guadagna il soprannome di Gazza, per le sue grandi capacità di dribbling e finalizzazione.

Ha militato in molte squadre del massimo campionato inglese e ha vestito in Italia la maglia della Lazio per tre stagioni. Paul è anche noto – fuori dal campo – per la sua personalità trasgressiva ed eccentrica, ma ora è pronto a rimettersi in gioco.

Classe 1984, nata a Lecce. Blogger televisiva ma i miei interessi e le mie passioni non escludono tutti i colori della cronaca.

COMMENTI