Papa Francesco sostiene le coppie gay: “Sì alle unioni civili, hanno diritto di essere felici”

21/10/2020 di Valentina Gambino

Papa Francesco sostiene le coppie gay

Papa Francesco in un documentario uscito proprio oggi alla Festa di Roma e firmato da Evgeny Afineevsky ha affermato che le persone omosessuali dovrebbero essere protette dalle leggi sulle unioni civili: “Le persone omosessuali – afferma – hanno il diritto di essere in una famiglia. Sono figli di Dio e hanno diritto a una famiglia. Nessuno dovrebbe essere estromesso o reso infelice per questo. Ciò che dobbiamo creare è una legge sulle unioni civili. In questo modo sono coperti legalmente. Mi sono battuto per questo”.

Papa Francesco: “Le coppie omosessuali? Hanno diritto alla famiglia”

Le meravigliose parole di Papa Francesco arrivano dopo un lungo percorso della Chiesa a tal proposito. Solamente negli ultimi anni la Chiesa si è resa conto del bisogno di una legislazione ad hoc per le coppie omosessuali.

Più volte differenti cardinali hanno parlato dell’esigenza di dare ordine e forma legale ai diritti delle persone che formano famiglie dello stesso sesso, pur senza nessuna sovrapposizione con l’istituto del matrimonio, né modificando la relazione tra genitori e figli.

Le parole del nostro Papa sono stati rivolte all’intero mondo e non solamente all’Italia. Il suo discorso, infatti, auspica a sensibilizzare innanzitutto la Chiesa al suo interno su un terreno delicato e sul quale non tutti parlano la stessa lingua universale.

Blogger e social addicted. Scrivo di televisione, gossip, cinema e musica. Amo le serie TV, sono dipendente dalla mia barboncina Zooey e vivo in Salento tra sole, mare, vento, amore e arcobaleni.

COMMENTI