Pamela Prati: “Eliana Michelazzo? Non le credo, Pamela Perricciolo in ospedale? Terribile!”

25/05/2019 di Emanuela Longo

Nella lunga intervista a Verissimo, Pamela Prati ha parlato a lungo delle sue due ex agenti, Eliana Michelazzo e Pamela Perricciolo. Rispetto all’intervista rilasciata a Live non è la D’Urso da Eliana Michelazzo, Pamela ha asserito: “Non le credo. Come mai se hai vissuto tu per prima per 10 anni la stessa cosa e sei una vittima, non mi metti in guardia? Non mi dici di svegliarmi?”. Ricordiamo però che anche la Michelazzo ha asserito, esattamente come lei, di aver compreso l’incubo vissuto per un decennio – ovvero l’inesistenza di Simone Coppi – grazie alle storie emerse da Manuela Arcuri e Sara Varone.

Pamela Prati, le dichiarazioni su Eliana Michelazzo e Pamela Perricciolo

Secondo le dichiarazioni dell’ex diva del Bagaglino, quando è scoppiato il cosiddetto Prati gate, le sue due ex agenti l’avrebbero rassicurata: “Mi dicevano di andare avanti perché il mio amore era più forte di tutto e io credevo loro. La voce che ha chiamato Barbara d’Urso però non so di chi sia, considerato che la voce di Mark io non l’ho mai sentita”, ha dichiarato.

La cosa più umiliante sopportata in questi mesi? “Aver dovuto mentire alla mia famiglia e la paura di essere derisa”. E sul bambino, Sebastian, la Prati ha dichiarato: “L’ho conosciuto in un bar. Lo aveva portato Donna Pamela, dicendo che era il figlio che avrei preso in affido. La bambina invece non l’ho mai vista”.

Infine, proprio su Donna Pamela, la Prati ha raccontato: “L’ho sentita quattro giorni fa e mi ha detto che mi vuole bene. Sul suo malore (appreso durante l’intervista dal sito Dagospia, ovvero del suo ricovero in ospedale per un presunto abusi di farmaci, ndr) penso che sia terribile. Umanamente mi spiace se una persona sta male, ma non so se andrò all’ospedale”.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Domani, in esclusiva a #Verissimo, lo sconcertante racconto di Pamela Prati sull’inesistenza di Mark Caltagirone.

Un post condiviso da verissimo (@verissimotv) in data:

Classe 1984, nata a Lecce. Dopo la mia formazione in Media e Giornalismo all'Università di Firenze, ho acquisito esperienze tra Milano e Palermo per poi fare ritorno in Salento. Nasco sul web come blogger televisiva ma i miei interessi e le mie passioni non escludono tutti i colori della cronaca.

COMMENTI