Palinsesti La7, stagione 2015-2016: nuovo talent comico con Alessandro Siani, ecco le altre novità

10/07/2015 di Emanuela Longo

E’ tempo di palinsesti anche per La7, la rete di Urbano Cairo che nella giornata di ieri ha presentato le novità – tra new entry, conferme e uscite di scena – per la nuova stagione televisiva 2015-16. E così, dopo quelli Rai e quelli Mediaset passiamo in rassegna i palinsesti di La7 che si preannunciano ricchi di cambiamenti che puntano sempre più all’intrattenimento ed alla comicità. Insomma, ad una fascia di pubblico che la rete di Cairo ancora – in parte – disconosce. Ecco di seguito le principali novità per la prossima annata tv su La7.

Palinsesti La7, stagione 2015-16: le novità

Si parte subito da una svolta nei palinsesti di La7, rappresentata dalla new entry Alessandro Siani, il quale porterà sulla rete di Cairo un’ondata di frivolezza e di comicità con la trasmissione Il boss dei comici, nuovo talent show che vedremo nel prime time di La7 a partire dal mese di ottobre, molto probabilmente al giovedì o alla domenica. Cairo ha così commentato la più grande novità della rete per la prossima stagione: “Aver portato dei cambiamenti ha dato i suoi frutti, oggi riteniamo sia giusto fare altri cambiamenti allargando all’intrattenimento e alla comicità”.

Tra le altre novità per la prossima stagione anche un nuovo programma del pomeriggio condotto da Tiziana Panella, volto di punta di Coffee Break, mentre Myrta Merlino approderà nel prime time con una trasmissione pensata ad hoc per lei. Grande attesa per la serie di Stefano Accorsi, 1992 che sarà trasmessa in prima serata seguita poi dall’approfondimento su Mani Pulite di Enrico Mentana. Non mancheranno poi le serate speciali come Miss Italia che vedrà alla conduzione Simona Ventura con Vladimir Luxuria e che inaugureranno la nuova stagione tv di La7 dal prossimo settembre.

Passiamo ora alle uscite di scena: oltre alla questione ancora tutta aperta su Michele Santoro, grandi assenti del prossimo anno saranno anche Daria Bignardi con le sue Invasioni Barbariche così come Giulia Innocenzi con la quale la rete di Urbano Cairo sembrerebbe avere un ‘dialogo aperto’ ma ancora nessun programma in palinsesto per lei né in autunno che in primavera.

Classe 1984, nata a Lecce. Dopo la mia formazione in Media e Giornalismo all'Università di Firenze, ho acquisito esperienze tra Milano e Palermo per poi fare ritorno in Salento. Nasco sul web come blogger televisiva ma i miei interessi e le mie passioni non escludono tutti i colori della cronaca.

COMMENTI