Naya Rivera, lo straziante ricordo dell’ex marito Ryan Dorsey: “Ci manchi, ti ameremo sempre!”

26/07/2020 di Valentina Gambino

Ryan Dorsey ricorda Naya Rivera

Naya Rivera è morta lo scorso 13 luglio. La drammatica dipartita dell’attrice di Glee ha sconvolto estimatori e non, completamente sotto choc dopo l’inimmaginabile notizia. A distanza di un paio di settimane, l’ex marito Ryan Dorsey ha voluto ricordarla su Instagram con un lungo messaggio.

Ryan Dorsey ricorda Naya Rivera: “Ci manchi, ti ameremo per sempre”

È così ingiusto… non ci sono abbastanza parole per esprimere il vuoto lasciato nel cuore di tutti. Non posso credere che questa sia la vita adesso. Non so se ci crederò mai. Sei appena stata qui… Eravamo a nuotare con Josey il giorno prima. La vita è ingiusta. Non so cosa dire… Sono grato per i nostri momenti e per il nostro viaggio che ci ha fatto incontrare e ci ha dato il più dolce e buono intelligente bambino che potessimo mai sperare. Ricordo che a volte ti arrabbiavi con me: “Ryan, puoi smetterla di chiacchierare?” Haha.

Sono felice di non averti ascoltato perché ho centinaia e probabilmente migliaia di scatti e video che Josey avrà per sempre e saprà che la sua mamma lo amava più della vita, e quanto ci siamo divertiti insieme mentre cresceva. La vita è fatta di momenti belli e momenti brutti, ma con Josey anche il brutto è un po’ meno brutto, perché una parte di te sarà sempre con noi. Non dimenticherà mai da dove è venuto. Ci manchi. Ti ameremo sempre. Ti amiamo Meep.

Ryan Dorsey prosegue il suo meraviglioso ricordo di Naya Rivera con una riflessione sull’imprevedibilità della vita e l’importanza di non portare mai rancore e non avere dei rimpianti:

A tutti quelli che mi hanno contattato e che non ho avuto la possibilità di contattarvi o che non vi hanno risposto… grazie a tutti per l’amore travolgente e il sostegno che ci avete dato. Concludo dicendovi, siate gentili con voi stessi, siate gentili con gli altri, perdonate… dimenticate… non serbare rancore… se non avete niente di carino da dire, cercate di non dire niente. C’è pace nel silenzio. Il tempo sulla Terra è prezioso e non si sa mai…. Non si sa mai cosa potrebbe succedere. Tieni vicini i tuoi cari, e tieni a cuore i momenti che hai con quelli che ti stanno a cuore.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

This is so unfair…there’s not enough words to express the hole left in everyone’s hearts. I can’t believe this is life now. I don’t know if I’ll ever believe it. You were just here… We were just in the back swimming with Josey the day before. Life just isn’t fair. I don’t know what to say…I’m thankful for our times and our journey that brought us together and gave us the sweetest and kindest smart little boy we could ever hope for. I remember sometimes you used to get annoyed at me: “Ryan can you stop snap chatting!” Haha. I’m glad I didn’t listen to you because I have hundreds and probably thousands of snaps and videos that Josey will have forever and know his momma loved him more than life, and how much fun we had together as he was growing up. Life is all about good times and bad times but with Josey it makes the bad a little less so because a part of you will always be with us. He’ll never forget where he came from. We miss you. We will always love you. Love you Meep. 🖤💔🖤 ♥️ To everyone that reached out and I haven’t had a chance to or just didn’t get back to you…thank you all for the overwhelming love and support you’ve sent our way. I’ll just say in closing, be kind to yourself, be kind to others, forgive…forget…don’t hold grudges….if you have nothing nice to say maybe try not to say anything. There’s peace in silence. Time on Earth is precious and you just never know….you never know what could happen. Hold your loved ones close, and cherish the times you have with those you care about. ♥️

Un post condiviso da dorseyryan (@dorseyryan) in data:

Giornalista e social addicted. Scrivo di televisione, gossip, cinema e musica. Amo le serie TV, sono dipendente dalla mia barboncina Zooey e vivo in Salento tra sole, mare, vento, amore e arcobaleni.

COMMENTI