“Una sorta di santone”, l’affaire Natalia Paragoni e Zelletta: il ruolo di Marco Cartasegna

08/01/2021 di Valentina Gambino

Marco Cartasegna, Natalia Paragoni e Andrea Zelletta

Proseguono le nuove indiscrezioni su Natalia Paragoni e Andrea Zelletta. Di recente, l’ex protagonista di Uomini e Donne, ha fatto volare sopra la casa del Grande Fratello Vip, un aereo per rasserenare il suo fidanzato.

Natalia Paragoni e Zelletta, il ruolo di Marco Cartasegna: “una specie di santone”

Oggi, durante le Chicche di Gossip di Gabriele Parpiglia, all’interno del format online Casa Chi, il giornalista ha svelato nuovi piccoli retroscena per quanto riguarda l’affaire Zelletta-Paragoni, tirando in ballo un volto già menzionato in questi giorni:

Andrea ha detto che sapeva tutto ma non sapeva del chiacchiericcio. Questa cosa prevede oltre che Leonardo Del Vecchio anche un’altra persona con la quale Natalia Paragoni ha parlato solo una sera: Marco Cartasegna.

I due, dopo un viaggio insieme a Santo Domingo quando Marco stava con Soleil Sorge e lei con Andrea, si sono rivisti un’altra volta da soli. Tra di loro non sarebbe successo assolutamente nulla tranne una sorta di “lavaggio del cervello”, così come continua Parpiglia:

Pare che Cartasegna avrebbe fatto dei discorsi strani che non sarebbero piaciuti a Zelletta, trasformandosi in una sorta di santone suggerendole di lasciare il mondo dello spettacolo e proseguire l’università.

In ultimo, il giornalista di Chi Magazine, anticipa l’esito di un possibile incontro:

Se Marco Cartasegna incontrasse Andrea Zelletta non sarebbe un incontro pacifico.

Blogger e social addicted. Scrivo di televisione, gossip, cinema e musica. Amo le serie TV, sono dipendente dalla mia barboncina Zooey e vivo in Salento tra sole, mare, vento, amore e arcobaleni.

COMMENTI